Home > Italia > Sardegna
Condividi su
   La Sardegna è una delle due regioni insulari ed è la terza più estesa, ad ovest è bagnata dal Mar di Sardegna, su tutti gli altri versanti dal Mar Tirreno. Il territorio è in prevalenza collinare (68%), mentre è pianeggiante al 18% e montuoso solo al 14%.

   Le coste hanno una lunghezza che supera di poco i 1.800 chilometri, oltre all'isola principale ve ne sono altre abbastanza estese, come le isole di Sant'Antioco e San Pietro a sud-ovest e l'isola Asinara a nord-ovest, rispettivamente al quarto, sesto e settimo posto nella classifica nazionale. La vetta più elevata è Punta La Marmora (1.834 metri), nei Monti del Gennargentu; il Tirso, con i suoi 150 Km, è il fiume più lungo.

   La Sardegna è una delle cinque regioni a statuto speciale. Cagliari è la città principale e capoluogo regionale, Sassari è l'unico altro centro di una certa rilevanza, le restanti province sono quelle di Nuoro, Oristano e Sud Sardegna, istituita nel 2016, la quale è andata ad incorporare le precedenti due province di Carbonia-Iglesias e Medio Campidano, create nel 2001, assieme ad Ogliastra ed Olbia-Tempio, anch'esse sciolte e reincorporate rispettivamente nelle province di Nuoro e Sassari.

   L'economia basata per lungo tempo sulla pastorizia e sullo sfruttamento delle risorse del sottosuolo, è in fase di mutamento. L'allevamento degli ovini (carne e lana) costituisce ancora una delle risorse più importanti, in crescita il numero di bovini e suini; l'agricoltura ha invece impatto economico minore, i prodotti di punta sono il sughero ed il sale; la pescosità dei mari non è sfruttata adeguatamente.

   L'industria di trasformazione ha affiancato quella estrattiva (piombo, zinco, carbone) e la buona disponibilità di energia elettrica sta permettendo un suo progressivo miglioramento. Il turismo ha un ruolo determinante e sfrutta le bellezze del paesaggio ed i numerosi monumenti preistorici presenti sull'isola.
Superficie:   24.090 Km²
Abitanti:   1.648.000
Densità:   68 ab/Km²
Capoluogo:   Cagliari (154.100 ab.)
Capoluoghi di provincia:   Carbonia 28.300 ab.
Nuoro 36.600 ab.
Oristano 31.700 ab.
Sassari 126.800 ab.
Altri comuni:   Quartu Sant'Elena 70.900 ab.
Olbia 60.300 ab.
Alghero 44.000 ab.
Selargius 29.000 ab.
Assemini 26.900 ab.
Iglesias 26.800 ab.
Capoterra 23.600 ab.
Porto Torres 22.400 ab.
Sestu 21.000 ab.
Monserrato 19.800 ab.
Sinnai 17.600 ab.
Sorso 14.800 ab.
Tempio Pausania 14.100 ab.
Villacidro 14.000 ab.
Arzachena 13.800 ab.
Quartucciu 13.200 ab.
Confini:   -
Monti principali:   Punta La Marmora (Gennargentu) 1.834 m
Fiumi principali:   Tirso 150 Km
Flumendosa 127 Km
Coghinas 123 Km
Laghi principali:   Lago Omodeo (artificiale) 29 Km²
Lago del Coghinas (artificiale) 13 Km²
Lago di Baratz 0,6 Km²
Isole principali:   Sardegna 23.813 Km²
Sant'Antioco 109 Km²
San Pietro 51,3 Km²
Asinara 50,9 Km²
La Maddalena 20,1 Km²
Caprera 15,8 Km²