Home > Italia > Sicilia > Provincia di Caltanissetta
Condividi su
   La provincia di Caltanissetta (formalmente denominata Libero Consorzio Comunale dal 2015) occupa la parte centro-meridionale della Sicilia, è bagnata a sud dal Mar Mediterraneo; si tratta di una delle poche province italiane in cui il capoluogo non è la città più popolata, dato che Gela conta oltre diecimila abitanti in più rispetto a Caltanissetta; il comune di Resuttano è costituito in gran parte da un'exclave nella città metropolitana di Palermo, mentre un'altra area minore è contigua al resto della provincia.

   Il territorio è in prevalenza collinare, poche infatti le aree più montuose, con cime tutte sotto i mille metri d'altezza; la fascia costiera è più pianeggiante.

   Agricoltura ed allevamento sono tuttora una parte importante dell'economia, mentre nel settore industriale spicca il polo petrolchimico di Gela.
Superficie:   2.138 Km²
Abitanti:   252.800 (stime 1 Gennaio 2021)
Densità:   118 ab/Km²
Data di istituzione:   1860
Numero comuni:   22
Capoluogo:   Caltanissetta 59.400 ab.
Altri comuni:   Gela 71.500 ab.
Niscemi 25.600 ab.
San Cataldo 20.800 ab.
Mazzarino 11.200 ab.
Riesi 10.900 ab.
Mussomeli 10.100 ab.
Sommatino 6.600 ab.
Serradifalco 5.700 ab.
Province confinanti:   Agrigento, Catania, Enna, Palermo, Ragusa (Sicilia)
Monti principali:   Cozzo Pirtusiddu 889 m
Fiumi principali:   Imera-Salso 144 Km
Platani 103 Km
Gela 74 Km
Dirillo 54 Km
Laghi principali:   Lago Disueri (artificiale) 1,8 Km²
* formalmente il nome attuale è libero consorzio comunale di Caltanissetta, con corrispondenza territoriale identica a quella della provincia precedente.