Home > Italia > Sicilia > Provincia di Ragusa
Condividi su
   La provincia di Ragusa (formalmente denominata Libero Consorzio Comunale dal 2015) è il meno esteso degli enti territoriali della Sicilia, questo si riflette anche sul numero di comuni, appena dodici.

   Il territorio è in prevalenza collinare, con alcune aree più montuose con cime attorno ai mille metri d'altezza nella parte settentrionale ed alcune limitate pianure nei pressi della fascia costiera bagnata dal Mar Mediterraneo.

   In ambito economico l'agricoltura è incentrata sui cereali, sulla viticoltura e sui prodotti ortofrutticoli, importante anche il contributo dell'allevamento; le imprese sono per lo più di medio-piccole dimensioni, mentre il turismo è soprattutto di tipo culturale, con alcune cittadine ricche di edifici di stampo barocco.
Superficie:   1.624 Km²
Abitanti:   314.900 (stime 1 Gennaio 2021)
Densità:   194 ab/Km²
Data di istituzione:   1860
Numero comuni:   12
Capoluogo:   Ragusa 71.300 ab.
Altri comuni:   Vittoria 62.300 ab.
Modica 53.600 ab.
Comiso 30.200 ab.
Scicli 27.000 ab.
Pozzallo 19.100 ab.
Ispica 16.200 ab.
Acate 10.900 ab.
Santa Croce Camerina 10.800 ab.
Chiaramonte Gulfi 8.000 ab.
Province confinanti:   Caltanissetta, Catania, Siracusa (Sicilia)
Monti principali:   Monte Lauro 986 m
Fiumi principali:   Irminio 55 Km
Dirillo 54 Km
Tellaro 48 Km
Laghi principali:   Lago Santa Rosalia (artificiale) 1,45 Km²
Lago Dirillo (artificiale) 1,1 Km²
* formalmente il nome attuale è libero consorzio comunale di Ragusa, con corrispondenza territoriale identica a quella della provincia precedente.