Home > Italia > Sicilia > Provincia di Siracusa
Condividi su
   La provincia di Siracusa (formalmente denominata Libero Consorzio Comunale dal 2015) occupa la parte sud-orientale della Sicilia, le coste ad est sono bagnate dal Mar Ionio, mentre un breve tratto esposto a sud si affaccia sul Mediterraneo.

   Il territorio è in prevalenza collinare, con alcune aree più montuose nella parte centro-occidentale, con cime che sfiorano i mille metri d'altezza, diverse anche le zone più pianeggianti, sia nelle due estremità settentrionali e meridionali che lungo la fascia costiera ionica.

   L'economia si basa in primo luogo sull'agricoltura (limoni, arance, pomodori), grazie alla presenza di numerosi terreni adatti allo scopo; a livello industriale il maggior contributo è dato dal polo petrolchimico che si sviluppa fra Augusta ed il capoluogo, buono anche l'apporto del turismo, in costante crescita.
Superficie:   2.124 Km²
Abitanti:   386.500 (stime 1 Gennaio 2021)
Densità:   182 ab/Km²
Data di istituzione:   1865
Numero comuni:   21
Capoluogo:   Siracusa 118.100 ab.
Altri comuni:   Augusta 34.500 ab.
Avola 30.500 ab.
Noto 23.700 ab.
Lentini 21.900 ab.
Pachino 21.700 ab.
Floridia 21.100 ab.
Rosolini 20.700 ab.
Carlentini 16.900 ab.
Melilli 13.300 ab.
Francofonte 11.800 ab.
Priolo Gargallo 11.500 ab.
Palazzolo Acreide 8.300 ab.
Sortino 8.300 ab.
Solarino 7.600 ab.
Province confinanti:   Catania, Ragusa (Sicilia)
Monti principali:   Monte Lauro 986 m
Fiumi principali:   Gornalunga 81 Km
Anapo 52 Km
Cassibile 50 Km
San Leonardo 50 Km
Tellaro 48 Km
Laghi principali:   Lago di Lentini (artificiale) 10 Km²
Isole principali:   Isola delle Palme 1,23 Km²
Isola di Ortigia 0,6 Km²
Isola di Capo Passero 0,37 Km²
* formalmente il nome attuale è libero consorzio comunale di Siracusa, con corrispondenza territoriale identica a quella della provincia precedente.