Home > Italia > Veneto > Provincia di Verona
Condividi su
   Verona è la seconda provincia più ampia e popolata del Veneto, di cui costituisce la sezione sud-orientale; il capoluogo è la città più popolosa della regione, supera infatti di pochissimo Venezia.

   Metà del territorio è pianeggiante (Pianura Padana), mentre verso nord risulta collinare e montuoso, con rilievi che superano i duemila metri d'altezza; appartiene alla provincia di Verona la parte orientale del maggior bacino lacustre d'Italia, il Lago di Garda; il capoluogo è bagnato dal secondo fiume italiano più lungo, l'Adige.

   L'economia è molto variegata e ben suddivisa fra i diversi settori produttivi; a livello agricolo predominano l'uva da vino ed i prodotti ortofrutticoli; in campo industriale si contraddistinguono il settore agroalimentare, quello estrattivo (marmo, granito) e quello calzaturiero e della moda, mentre nel terziario prevalgono il settore bancario-assicurativo e quello tecnologico ed informatico; importante anche il contributo del turismo, grazie soprattutto alle numerose località lacustri ed allo stesso capoluogo.
Superficie:   3.096 Km²
Abitanti:   922.300 (stime 1 Gennaio 2021)
Densità:   298 ab/Km²
Data di istituzione:   1815
Numero comuni:   98
Capoluogo:   Verona 257.800 ab.
Altri comuni:   Villafranca di Verona 33.400 ab.
Legnago 25.200 ab.
San Giovanni Lupatoto 25.000 ab.
San Bonifacio 20.700 ab.
Bussolengo 20.600 ab.
Sona 17.600 ab.
Pescantina 17.300 ab.
Negrar 16.700 ab.
Cerea 16.600 ab.
Bovolone 16.000 ab.
San Martino Buon Albergo 15.800 ab.
Valeggio sul Mincio 15.600 ab.
Zevio 15.100 ab.
Sommacampagna 14.600 ab.
Province confinanti:   Padova, Rovigo, Vicenza (Veneto)
Trento (Trentino-Alto Adige)
Brescia, Mantova
Monti principali:   Monte Baldo 2.218 m
Cima Telegrafo 2.200 m
Fiumi principali:   Adige 410 Km
Mincio 75 Km
Tartaro 52 Km
Laghi principali:   Lago di Garda 370 Km²