Home > Italia > Abruzzo > Provincia di Chieti
Condividi su
   La provincia di Chieti occupa la parte sud-orientale dell'Abruzzo, è quella col maggior numero di abitanti, nonostante il capoluogo sia solo la quinta città più popolosa, superata oltre che da tutti gli altri capoluoghi provinciali anche da Montesilvano.

   Il territorio è principalmente collinare e montuoso, col massiccio della Majella che supera abbondantemente i 2.500 metri d'altezza; la parte orientale si affaccia sul Mar Adriatico, una parte del confine con la provincia di Pescara è segnato dal più importante fiume abruzzese, l'Aterno-Pescara.

   Agricoltura, allevamento ed industria sono i cardini dell'economia provinciale, col turismo che ha assunto maggior peso negli ultimi anni, sia di tipo balneare, che montano, estivo ed invernale.
Superficie:   2.560 Km²
Abitanti:   376.400 (stime 1 Gennaio 2021)
Densità:   147 ab/Km²
Data di istituzione:   1806
Numero comuni:   104
Capoluogo:   Chieti 50.000 ab.
Altri comuni:   Vasto 40.500 ab.
Lanciano 34.400 ab.
Francavilla al Mare 25.200 ab.
Ortona 22.100 ab.
San Salvo 19.800 ab.
San Giovanni Teatino 13.900 ab.
Atessa 10.500 ab.
Guardiagrele 8.700 ab.
Province confinanti:   L'Aquila, Pescara (Abruzzo)
Campobasso, Isernia (Molise)
Monti principali:   Monte Amaro 2.793 m
Monte Acquaviva 2.737 m
Fiumi principali:   Aterno-Pescara 152 Km
Sangro 122 Km
Trigno 85 Km
Sinello 50 Km
Laghi principali:   Lago di Bomba (artificiale) 10 Km²
Lago di Casoli (artificiale) 1,2 Km²