Home > Europa > Belgio
Condividi su
Bandiera belga
Regno del Belgio
Royaume de Belgique
Koninkrijk België
   Il Belgio si trova nell'Europa occidentale e le sue vicende storiche sono legate alla presenza di due vicini 'ingombranti' come Francia e Germania; con Lussemburgo e Paesi Bassi nel 1921 ha dato vita al Benelux per una collaborazione economica fra questi tre Stati. Il territorio è in buona parte pianeggiante (dalle coste sul Mare del Nord fino al fiume Mosa), via via sempre più collinare verso sud sino ad arrivare alle Ardenne, che comunque non raggiungono nemmeno i 700 metri d'altezza.
Forma di governo Monarchia parlamentare federale
Superficie 30.528 Km²
Popolazione 11.431.000 ab. (2019)
Densità 374 ab/Km²
Capitale Bruxelles (1.210.000 ab., 2.135.000 aggl. urbano)
Moneta Euro
Indice di sviluppo umano 0,916 (17° posto)
Lingua Francese (vallone), Olandese (fiammingo), Tedesco
Speranza di vita M 79 anni, F 84 anni
Posizione in Europa

Confini:

Francia ad OVEST e SUD
Lussemburgo a SUD-EST
Germania a EST
Paesi Bassi a NORD-EST
Mare del Nord a NORD-OVEST

GEOGRAFIA FISICA DEL BELGIO

   Gran parte del Belgio si trova sotto i 200 metri d'altezza, soltanto a sud-est si superano queste quote, fino ad un massimo di 694 metri del Botrange, vicino al confine con la Germania.

   I due fiumi principali del Paese, Schelda (200 Km in Belgio, complessivi 350 Km) e Mosa (183 Km in Belgio, totale 925 Km), hanno alcune caratteristiche in comune, dato che nascono entrambi in Francia, attraversano il Belgio da sud-ovest a nord-est e terminano il loro corso nel Mare del Nord, nei Paesi Bassi; sono collegati fra loro e con altri corsi d'acqua minori da una fitta rete di canali artificiali.

   Il Belgio non ha grandi laghi, il maggiore, il Lac de la Plate Taille è artificiale ed è ampio appena 3,74 Km²; le coste sul Mar del Nord sono basse e sabbiose e coprono 67 chilometri.

   Il clima è atlantico, ma verso l'interno diventa via via più continentale; anche se le precipitazioni sono piuttosto frequenti e ben distribuite durante l'arco dell'anno nel complesso non sono particolarmente abbondanti (800 mm nella capitale).

GEOGRAFIA UMANA DEL BELGIO

   Il Belgio vanta uno dei tassi di urbanizzazione più alto al Mondo e decisamente il maggiore in Europa, visto che è si attesta sul 97%; a livello amministrativo è suddiviso in tre regioni, distretto della capitale, Fiandre, Vallonia (queste ultime due divise a loro volta in 5 province ciascuna).

   Oltre alla capitale Bruxelles (1.210.000 ab., 2.135.000 aggl. urbano) anche Anversa (526.000 ab., 1.025.000 aggl. urbano) si può considerare una metropoli ed assieme ospitano oltre 1/4 dei belgi; le altre città più importanti sono Gent (262.000 ab., 380.000 aggl. urbano), Charleroi (202.000 ab.) e Liegi (197.000 ab., 565.000 aggl. urbano).

   La popolazione è costituita da tre differenti etnie, Fiamminghi (54%, di lingua olandese), Valloni (37%, di lingua francese) e Tedeschi (0,7%), in 9 comuni al confine con la Germania; le altre minoranze più numerose sono quella degli Italiani (1,5%), dei Francesi (1,3%), degli Olandesi (1,2%) e dei Marocchini (0,8%); gli abitanti professano in maggioranza la fede cattolica (58%), il 27% non è religioso.

TURISMO IN BELGIO

   Nelle Fiandre il turismo è incentrato soprattutto sulle città ed i relativi monumenti urbani, mentre in Vallonia troviamo più castelli, grotte ed altre attrazioni legate alla natura.

   Siti web turistici: Turismo Fiandre In Italiano - Ufficio Belga per il Turismo della Vallonia In Italiano
   Testi ed Articoli: Bruges, la Venezia del Nord
   Testi ed Articoli: La memoria di Ypres
   Testi ed Articoli: L'enclave di Baarle-Hertog

La città di Brugge (o Bruges in francese), ricca di monumenti gotici.



Bruxelles

Fotografie


Autore: Amedeo B
(clicca per ingrandire)

Bruxelles
Bruxelles

Brugge
Brugge

Gent
Gent

» Vedi l'album completo
(9 fotografie totali)