Home > Asia > Brunei
Condividi su
Bandiera del Brunei
Stato del Brunei
Negara Brunei Darussalam
   Questo Sultanato occupa una piccola porzione del Borneo nella parte malese e consta di due distinti territori separati fra loro da pochi chilometri. L'enorme sviluppo economico del 20° secolo è avvenuto grazie allo sfruttamento delle risorse petrolifere iniziato dopo la Seconda Guerra Mondiale.
Forma di governo Monarchia assoluta
Superficie 5.765 Km²
Popolazione 417.000 ab. (censimento 2016)
Popolazione 457.000 ab. (stime 2019)
Densità 79 ab/Km²
Capitale Bandar Seri Begawan (225.000 ab.)
Moneta Dollaro del Brunei
Indice di sviluppo umano 0,853 (39° posto)
Lingua Malese (ufficiale), Inglese, Cinese
Speranza di vita M 75 anni, F 77 anni
Posizione in Asia

Confini:

Malaysia ad OVEST, SUD ed EST
Oceano Pacifico a NORD

GEOGRAFIA FISICA DEL BRUNEI

   Il territorio è pianeggiante nella parte occidentale e settentrionale, montuoso nell'estremità sud-orientale, dove si raggiungono altezze di poco inferiori ai duemila metri, con il Bukit Pagon (1.850 m.) al confine con la Malaysia, come montagna più elevata del Paese.

   Il Brunei occupa solo una piccola porzione del Borneo (736.000 Km²), corrispondente a circa lo 0,8% della terza isola più estesa del Pianeta, nell'Oceano Pacifico si trovano alcune isole, Muara Besar (9,5 Km²) la più estesa, molte inoltre quelle fluviali presso le foci a delta dei fiumi di quest'area del Borneo; lo sviluppo costiero sul Mar Cinese Meridionale è di 161 chilometri.

   Vista la posizione geografica, il Brunei ha buone risorse idriche, i corsi d'acqua sono piuttosto brevi, ma hanno discrete portate e molte ramificazioni, il più lungo e quello col maggior bacino idrografico è il Belait.

   Si trovano anche alcuni laghi naturali, ma ampi al massimo una manciata di chilometri quadrati, come nel caso del Tasek Merimbun, il più esteso del Paese.

   Il clima è equatoriale, con precipitazioni piuttosto consistenti e regolari in ogni stagione e modeste differenze nelle temperature medie registrate ogni mese.

GEOGRAFIA UMANA DEL BRUNEI

   Il Brunei è suddiviso amministrativamente in 4 distretti, il tasso di urbanizzazione è del 76%.

   La capitale Bandar Seri Begawan (225.000 ab.) accoglie oltre metà degli abitanti del Brunei, gli altri centri principali sono al massimo grandi borghi, più che città, Kuala Belait (31.000 ab.) e Seria (30.000 ab.) i due più popolosi.

   Malesi (66%) e Cinesi (10%) sono i gruppi etnici più rappresentati, il 3,5% è invece costituito da popolazioni indigene, stanziate soprattutto nelle aree più interne e selvagge. L'islamismo è la religione di stato, con il 79% della popolazione che professa questa fede, discreta anche la consistenza di cristiani (9%) e buddhisti (8%).

TURISMO NEL BRUNEI

   Il Brunei è lontano dai maggiori flussi turistici asiatici, i visitatori provengono soprattutto dalla Malaysia e soggiornano qui in media tre giorni, si punta in particolare sull'eco-turismo, grazie a vaste porzioni di foresta pluviale tuttora quasi intatte.

   Siti web turistici: Brunei Tourism In Inglese

Filmato promozionale di 5 minuti dell'Ente Nazionale del Turismo.



Bandar Seri Begawan