Home > Asia / Europa > Istanbul
Condividi su

Istanbul, una città su due continenti

Panorama di Istanbul, foto di VascoPlanet   Istanbul è una città dalla storia millenaria, venne infatti fondata nel 659 a.C. da coloni greci, fu la capitale prima dell'Impero Romano d'Oriente e poi dell'Impero Ottomano fino al 1922, quando questo venne disciolto e nacque l'attuale Turchia; nel corso dei secoli ha assunto tre denominazioni differenti, inizialmente si chiamava Bisanzio, ma dal 330 d.C. cambiò il nome in Costantinopoli, mantenendolo fino al 1453, quando venne conquistata dal sultano Maometto II, che pose così fine anche all'Impero Romano d'Oriente (bizantino) e cambio per l'ultima volta il nome alla città.

   L'aspetto più particolare di questa grande metropoli di 13.860.000 abitanti è la sua posizione geografica, Istanbul si sviluppa infatti su due continenti diversi, Europa ed Asia, divisi fra loro dallo Stretto del Bosforo, che collega Mar Nero e Mare di Marmara e che assieme allo Stretto dei Dardanelli, posto più ad ovest, separa la Turchia europea da quella asiatica.

   Se consideriamo Istanbul come una città europea, essa occupa il primo posto nella graduatoria per numero di abitanti, mentre viene superata da Mosca se teniamo conto dell'intero agglomerato urbano.

   Il Bosforo è largo meno di un chilometro in diversi tratti, questo ha permesso ad Istanbul di espandersi su entrambe le sponde di questo stretto braccio di mare, con circa il 65% della popolazione che vive nella parte europea, dove si trova l'antico centro storico.

   Le due parti della città sono collegate oltre che da un gran numero di traghetti, anche da due ponti, in ordine di costruzione, il Ponte dei Martiri del 15 luglio, inaugurato nel 1973 ed il Ponte di Fatih Sultan Mehmet (1988); dall'Ottobre del 2013 è stato inoltre aperto un tunnel sottomarino ferroviario.

   A proposito di treni, Istanbul era il capolinea del famoso e lussuoso Orient Express, che la collegava alla capitale francese Parigi.

   Grazie alla sua lunghissima e variegata storia, Istanbul è una metropoli che può soddisfare anche il turista più esigente, la Moschea Aya Sofia e la Moschea Blu ad esempio possono essere annoverate fra le più belle di tutto il Mondo; ci sono poi la particolare Basilica Cisterna, con una serie di colonne immerse nell'acqua, la maestosa Torre di Galata alta 67 metri oppure il Palazzo Topkapi, uno dei più belli di tutta la Turchia.

   Istanbul è tuttora il principale centro finanziario, industriale e culturale della Turchia, nonostante alla formazione della Repubblica di Turchia le venne preferita Ankara come capitale; la città dispone di due aeroporti internazionali, Istanbul-Sabiha Gökçen nella parte asiatica ed il recentissimo Nuovo Aeroporto di Istanbul in quella europea, che da fine Ottobre del 2018 ha progressivamente iniziato a sostituire il vecchio Istanbul-Atatürk, ormai inglobato dai quartieri cittadini; se volete prendervela con comodo esistono anche dei collegamenti navali dai principali porti italiani dell'Adriatico.



Istanbul

Pagine correlate

Turchia
Foto Turchia