Home > Italia > Sicilia > Provincia di Trapani
Condividi su
   La provincia di Trapani (anche se adesso formalmente viene denominata Libero Consorzio Comunale) occupa la parte più occidentale della Sicilia; è perciò bagnata dal mare su tre lati, dal Tirreno a nord, dal Canale di Sicilia ad ovest e dal Mediterraneo a sud; è una delle poche province dove il capoluogo viene superato da un'altra città per numero di abitanti, Marsala.

   Il territorio è in buona parte collinare, più montuoso nella parte nord-orientale, con un paio di cime che superano di poco i mille metri d'altezza; fanno parte della provincia anche l'arcipelago delle Egadi e l'isola di Pantelleria, la più grande dopo la Sicilia stessa.

   L'economia si basa sull'agricoltura, con grandi aree coltivate ad uva da vino e ad ulivi; l'industria è soprattutto legata alla pesca ed ai prodotti della terra, attiva perciò specialmente in ambito agroalimentare; il turismo può contare su alcune località balneari di notevole bellezza.
Superficie:   2.470 Km²
Abitanti:   418.400 (stime 1 Gennaio 2021)
Densità:   169 ab/Km²
Data di istituzione:   1860
Numero comuni:   24
Capoluogo:   Trapani 65.200 ab.
Altri comuni:   Marsala 80.400 ab.
Mazara del Vallo 50.000 ab.
Alcamo 44.900 ab.
Castelvetrano 30.300 ab.
Erice 26.400 ab.
Castellammare del Golfo 14.600 ab.
Valderice 11.600 ab.
Campobello di Mazara 11.500 ab.
Paceco 10.900 ab.
Salemi 10.100 ab.
Partanna 10.000 ab.
Petrosino 8.000 ab.
Pantelleria 7.400 ab.
Province confinanti:   Agrigento, Palermo (Sicilia)
Monti principali:   Monte Sparagio 1.111 m
Fiumi principali:   Belice 95 Km
Arena 43 Km
Birgi 43 Km
Laghi principali:   Lago della Trinità (artificiale) 2,1 Km²
Lago Rubino (artificiale) 1,4 Km²
Isole principali:   Pantelleria 83 Km²
Favignana 19,8 Km²
Maréttimo 12,3 Km²
Levanzo 5,6 Km²
* formalmente il nome attuale è libero consorzio comunale di Trapani, con corrispondenza territoriale identica a quella della provincia precedente.