Home > Italia > Lazio > Provincia di Rieti
Condividi su
   Rieti è la provincia meno popolata del Lazio, di cui occupa la parte nord-orientale; è all'ultimo posto anche per quanto riguarda la densità di popolazione.

   Il territorio è quasi interamente montuoso ed ospita le vette più alte del Lazio, fino a sfiorare i 2.500 metri d'altezza; l'estremità sud-occidentale è invece collinare ed è delimitata dal corso del fiume Tevere, il terzo in Italia per lunghezza.

   Nonostante la conformazione montuosa del territorio, l'agricoltura ha costituito a lungo la principale risorsa economica; negli ultimi decenni sono invece relativamente cresciuti i settori secondario e terziario; anche il turismo ha ottenuto un buon incremento, grazie alle attività invernali, oltre che escursionistiche estive, nelle località di montagna.
Superficie:   2.750 Km²
Abitanti:   151.700 (stime 1 Gennaio 2021)
Densità:   55 ab/Km²
Data di istituzione:   1927
Numero comuni:   73
Capoluogo:   Rieti 46.200 ab.
Altri comuni:   Fara in Sabina 13.600 ab.
Cittaducale 6.500 ab.
Poggio Mirteto 6.200 ab.
Borgorose 4.300 ab.
Montopoli di Sabina 4.100 ab.
Province confinanti:   Roma, Viterbo (Lazio)
Perugia, Terni (Umbria)
Ascoli Piceno (Marche)
L'Aquila, Teramo (Abruzzo)
Monti principali:   Monte Gorzano 2.458 m
Cima Lepri 2.445 m
Monte Terminillo 2.217 m
Fiumi principali:   Tevere 405 Km
Tronto 115 Km
Velino 90 km
Turano 70 Km
Corno 55 Km
Salto 55 Km
Laghi principali:   Lago del Salto (artificiale) 8,1 Km²
Lago del Turano (artificiale) 5,6 Km²
Lago di Ripasottile 1,05 Km²
Lago Lungo 0,78 Km²