Home > Italia > Toscana > Provincia di Pisa
Condividi su
   Pisa è la seconda provincia più popolata della Toscana dopo la città metropolitana di Firenze, anche se nettamente staccata; occupa la parte centro-occidentale della regione, con un breve tratto di costa sul Mar Ligure.

   Il territorio è in buona parte collinare, mentre risulta pianeggiante nella parte più occidentale che include anche il capoluogo e le foci dei fiumi Arno e Serchio; sul confine con la provincia di Lucca un piccolo sistema montuoso si eleva fino a quasi mille metri d'altezza.

   La struttura economica è piuttosto equlibrata, con leggera prevalenza del comparto industriale, attivo specialmente nei settori estrattivo, vetrario, meccanico, chimico, conciario e dell'abbigliamento; in ambito agricolo si producono cereali, ortaggi, frutta, tabacco, uva da vino ed olive, mentre l'allevamento privilegia bovini ed ovini; a Pisa si concentrano le attività del terziario, incluso il turismo, che fa inoltre affidamento su località balneari e termali.
Superficie:   2.445 Km²
Abitanti:   422.300 (1 Gennaio 2020)
Densità:   173 ab/Km²
Data di istituzione:   1859
Numero comuni:   37
Capoluogo:   Pisa 91.400 ab.
Altri comuni:   Cascina 45.400 ab.
San Giuliano Terme 31.200 ab.
Pontedera 29.600 ab.
San Miniato 28.000 ab.
Ponsacco 15.600 ab.
Santa Croce sull'Arno 14.600 ab.
Castelfranco di Sotto 13.500 ab.
Santa Maria a Monte 13.300 ab.
Calcinaia 12.700 ab.
Casciana Terme Lari 12.300 ab.
Vecchiano 12.000 ab.
Montopoli in Val d'Arno 11.200 ab.
Volterra 10.000 ab.
Province confinanti:   Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Siena (Toscana)
Monti principali:   Monte Pisano 917 m
Fiumi principali:   Arno 241 Km
Serchio 111 Km
Elsa 75 Km
Cecina 73 Km
Era 54 Km
Cornia 50 Km
Laghi principali:   Lago di Santa Luce (artificiale) 1,05 Km²