Home > Italia > Toscana > Provincia di Grosseto
Condividi su
   Grosseto è la più grande delle province della Toscana, ma nel contempo anche la seconda meno popolata e quella con la densità di popolazione minore; occupa la parte meridionale della regione.

   Il territorio è in prevalenza collinare, con alcune zone più pianeggianti nella Maremma ed a ridosso del Mar Tirreno, che bagna la lunga fascia costiera; risulta più montuoso nella parte orientale, in particolare col Monte Amiata che si eleva ad oltre 1.700 metri d'altezza sul confine con la provincia di Siena; fanno parte del territorio anche le isole del Giglio e di Giannutri, le più meridionali dell'arcipelago toscano.

   L'economia è incentrata sull'agricoltura, con produzione di grano, olive, uva e foraggi, i quali hanno contribuito all'incremento dell'allevamento bovino e sulla pesca; l'industria è invece attiva per lo più nel settore estrattivo, viste le importanti risorse presenti nel sottosuolo; il turismo è in crescita, nonostante vengano spesso privilegiate altre località toscane rispetto a quelle di questa provincia.
Superficie:   4.503 Km²
Abitanti:   220.800 (1 Gennaio 2020)
Densità:   49 ab/Km²
Data di istituzione:   1859
Numero comuni:   28
Capoluogo:   Grosseto 82.400 ab.
Altri comuni:   Follonica 20.900 ab.
Orbetello 14.700 ab.
Monte Argentario 12.400 ab.
Roccastrada 8.900 ab.
Gavorrano 8.500 ab.
Massa Marittima 8.300 ab.
Castiglione della Pescaia 7.200 ab.
Manciano 7.200 ab.
Province confinanti:   Livorno, Pisa, Siena (Toscana)
Viterbo (Lazio)
Monti principali:   Monte Amiata 1.738 m
Fiumi principali:   Ombrone 160 Km
Fiora 80 Km
Cecina 73 Km
Albegna 70 Km
Bruna 70 Km
Merse 70 Km
Orcia 57 Km
Cornia 50 Km
Laghi principali:   Lago di Burano 2,36 Km²
Isole principali:   Giglio 21,2 Km²
Giannutri 2,6 Km²