Home > Italia > Lombardia > Provincia di Lecco
Condividi su
   La provincia di Lecco, in Lombardia, è nata nel 1992, con lo scorporo di 84 comuni dalla provincia di Como e 6 da quella di Bergamo; è la terza provincia più piccola della regione.

   Il territorio è in maggior parte montuoso, più collinare nella parte meridionale; le cime più elevate, di poco sopra i 2.500 metri d'altezza, si trovano nella zona settentrionale; appartiene alla provincia di Lecco una parte del terzo bacino lacustre più ampio d'Italia, il Lago di Como.

   L'economia basata in passato soprattutto sull'industria tessile ha raggiunto un maggior equilibrio negli ultimi decenni; il turismo si concentra sulle località lacustri.
Superficie:   806 Km²
Abitanti:   332.600 (stime 1 Gennaio 2021)
Densità:   413 ab/Km²
Data di istituzione:   1992
Numero comuni:   84
Capoluogo:   Lecco 47.400 ab.
Altri comuni:   Merate 14.400 ab.
Calolziocorte 13.600 ab.
Casatenovo 13.000 ab.
Valmadrera 11.200 ab.
Mandello del Lario 10.100 ab.
Oggiono 9.000 ab.
Missaglia 8.700 ab.
Galbiate 8.500 ab.
Colico 8.000 ab.
Olginate 7.000 ab.
Province confinanti:   Bergamo, Como, Monza e Brianza, Sondrio (Lombardia)
Monti principali:   Monte Legnone 2.609 m
Pizzo dei Tre Signori 2.553 m
Fiumi principali:   Adda 313 Km
Lambro 130 Km
Molgora 38 Km
Laghi principali:   Lago di Como 146 Km²
Lago d'Annone 5,7 Km²
Lago di Pusiano 4,9 Km²
Lago di Garlate 4,6 Km²