Home > Italia > Campania > Provincia di Caserta
Condividi su
   La provincia di Caserta occupa la parte nord-occidentale della Campania e si affaccia ad ovest sul Mar Tirreno.

   Il territorio è pianeggiante nella zona sud-orientale della provincia e lungo il corso del fiume Volturno, collinare attorno al capoluogo e montuoso verso il confine con il Molise, dove si trova la cima più alta della regione, che sfiora i duemila metri d'altezza.

   L'economia si basa principalmente sull'agricoltura e sull'allevamento bovino e bufalino; l'industria è attiva fra gli altri nei settori alimentare, tessile e del vetro, mentre il turismo può avvalersi sia di località balneari che dei paesaggi montani dell'interno.
Superficie:   2.651 Km²
Abitanti:   911.600 (stime 1 Gennaio 2021)
Densità:   344 ab/Km²
Data di istituzione:   1945
Numero comuni:   104
Capoluogo:   Caserta 73.400 ab.
Altri comuni:   Aversa 51.200 ab.
Marcianise 38.800 ab.
Maddaloni 37.700 ab.
Santa Maria Capua Vetere 32.200 ab.
Mondragone 29.400 ab.
Orta di Atella 27.500 ab.
Castel Volturno 27.000 ab.
San Nicola la Strada 22.300 ab.
Casal di Principe 21.500 ab.
Sessa Aurunca 20.700 ab.
Trentola-Ducenta 19.800 ab.
Capua 17.800 ab.
San Felice a Cancello 17.000 ab.
Lusciano 15.900 ab.
Province confinanti:   Benevento, Napoli (Campania)
Frosinone, Latina (Lazio)
Campobasso, Isernia (Molise)
Monti principali:   Monte La Gallinola 1.923 m
Fiumi principali:   Volturno 175 Km
Liri-Garigliano 158 Km
Savone 48 Km
Laghi principali:   Lago del Matese 5 Km²