Home > Italia > Campania > Provincia di Avellino
Condividi su
   Avellino è la seconda provincia più estesa della Campania e nel contempo anche la seconda meno popolata, col capoluogo che risulta essere quello meno popoloso della regione, superato anche da diversi comuni dell'hinterland napoletano, non capoluoghi di provincia; costituisce la parte centro-orientale della Campania.

   Il territorio è prevalentemente montuoso, collinare solo in alcune parti; si superano i 1.500 metri d'altezza con i monti dell'Appennino Campano.

   L'economia si basa sull'agricoltura (nocelleti, vigneti) e sul'allevamento bovino ed avicolo; il settore industriale è in crescita, specialmente nei comparti meccanico, conciario ed agroalimentare.
Superficie:   2.806 Km²
Abitanti:   406.000 (stime 1 Gennaio 2021)
Densità:   145 ab/Km²
Data di istituzione:   1860
Numero comuni:   118
Capoluogo:   Avellino 53.100 ab.
Altri comuni:   Ariano Irpino 21.100 ab.
Montoro 19.100 ab.
Solofra 12.200 ab.
Mercogliano 11.800 ab.
Monteforte Irpino 11.400 ab.
Atripalda 10.600 ab.
Cervinara 9.100 ab.
Grottaminarda 7.800 ab.
Avella 7.600 ab.
Montella 7.500 ab.
Mirabella Eclano 7.300 ab.
Province confinanti:   Benevento, Napoli, Salerno (Campania)
Foggia (Puglia)
Potenza (Basilicata)
Monti principali:   Monte Cervialto 1.809 m
Monte Terminio 1.806 m
Fiumi principali:   Ofanto 134 Km
Calore 108 Km
Cervaro 105 Km
Carapelle 98 Km
Sele 64 Km
Sabato 50 Km
Ufita 49 Km
Laghi principali:   Lago di Conza (artificiale) 5,1 Km²