Home > Europa > Regno Unito > Londra
Condividi su

Londra

Tamigi e London Bridge al tramonto   Maggiore città e capitale del Regno Unito, nonchè capoluogo dell'Inghilterra, Londra conta 9.048.000 abitanti, che diventano 11.120.000 se si tiene conto di tutto l'agglomerato urbano.

   Quasi 1/6 della popolazione del Regno Unito vive nell'area urbana di questa città, situata nella zona sud-orientale del Paese, sulle sponde del fiume Tamigi, navigabile dalla sua foce fin qui.

   Londra ha poco meno di due millenni di vita, dato che il primo insediamento risale al 47 d.C. ad opera dei Romani; nei secoli successivi la città arrivò anche a contare circa 60.000 abitanti, inoltre nel VII secolo gli Anglosassoni crearono un altro insediamento ad un paio di chilometri da quello originario, col nome di Lundenwic; in seguito al crollo dell'Impero Romano gli Anglosassoni stessi ripopolarono la vecchia città, chiamandola Lundenburgh (Città di Londra), unendola all'altro borgo.

   Nei secoli successivi la popolazione rimase bassa, visto che attorno al 1100 si attestava attorno ai 18.000 abitanti, ma già due secoli dopo si stava affermando come il centro principale dell'Inghilterra, con quasi 100.000 persone; colpita dalla peste nera nella metà del XIV secolo, la città ritornò a crescere nei decenni seguenti, diventando inoltre il principale porto del Mare del Nord, grazie alla scoperta del nuovo mondo ed allo sviluppo del commercio con le Indie orientali.

   Raggiunto il milione di abitanti durante i primi anni del 1800, Londra fu in seguito, per quasi un secolo, la città più popolosa dell'intero Pianeta, fra il 1831 (1.655.000 ab.) ed il 1925, quando venne raggiunta e superata da New York, con entrambe le città ad oltre 7 milioni e mezzo di abitanti.

   Londra si trova ad un'altezza media di 24 metri sul livello del mare, anche se sono presenti alcune zone collinari più elevate, come Primrose Hill (78 m.), dalla quale si gode di un'ottima vista del centro città.

   Grazie alla sua storia ed a quella del vastissimo Impero britannico, Londra si può considerare come una delle città più cosmopolite e multietniche del Mondo; risulta inoltre una delle più visitate e grazie a ben 6 aeroporti internazionali è il maggior snodo del traffico aereo globale.

   Impossibile citare tutti i monumenti ed edifici cittadini, fra i quali spiccano Buckingham Palace, sede della monarchia britannica, il Big Ben ed il palazzo di Westminster, oltre al Tower Bridge, ponte mobile sul Tamigi, mentre la piazza più famosa è Trafalgar Square, su cui si affaccia la National Gallery.

   Dal 1994 è possibile arrivare a Londra in poco tempo anche via terra, grazie al tunnel della Manica, coi treni più rapidi che permettono di raggiungerla in poco meno di 2 ore e mezza dalla capitale francese Parigi oppure in 2 ore da quella belga Bruxelles.