Home > America del Nord e Centrale > Messico Condividi su  

bandiera Stati Uniti Messicani
Estados Unidos Mexicanos

Posizione in Nord-Centro America

Confini:

Stati Uniti a NORD
Guatemala e Belize a SUD-EST
Oceano Pacifico ad OVEST e SUD
Oceano Atlantico ad EST

Forma di governo Repubblica presidenziale federale
Superficie 1.964.375 Km²
Popolazione 112.337.000 ab. (censimento 2010)
121.200.000 ab. (stime 2016)
Densità 62 ab/Km²
Capitale Città del Messico
(8.920.000 ab., 20.230.000 aggl. urbano)
Moneta Peso messicano
Indice di sviluppo umano 0,756 (74° posto)
Lingua Spagnolo (ufficiale), idiomi amerindi
Speranza di vita M 74 anni, F 79 anni


   Il Messico è il terzo grande Paese dell'America Settentrionale, e per la sua posizione fa da congiunzione con l'America Centrale e Latina; è bagnato sia dall'Atlantico, che in misura maggiore dall'Oceano Pacifico. Il cuore del Messico è l'altopiano centrale che si estende per ben 2.000 Km in lunghezza e 500 in larghezza, contornato da varie catene montuose, la pianura prende il sopravvento nella parte orientale, in corrispondenza dello Yucatan.


 GEOGRAFIA FISICA

   Il territorio del Messico è in buona parte montuoso, con diverse catene che scendono generalmente in senso parallelo ai due Oceani che bagnano il Paese e racchiudono fra di loro un vasto altopiano che occupa la parte centrale; soltanto le fasce costiere e soprattutto l'area più orientale del Messico sono pianeggianti.

   I rilievi messicani raggiungono elevazioni considerevoli, con le maggiori vette che superano i 5.000 metri d'altezza ed hanno il loro culmine nel Pico de Orizaba (o Citlaltépetl - 5.636 m.), nel Popocatépetl (5.426 m.) e nell'Iztaccihuatl (5.230 m.), tutti vulcani in stato dormiente oppure tuttora piuttosto attivi, come nel caso del Popocatépetl; il vulcanesimo è un fenomeno rilevante, visto che sono oltre 40 i vulcani sparsi per il Paese.

   Il Messico si affaccia sia sull'Oceano Pacifico che sull'Oceano Atlantico (Golfo del Messico e Mar delle Antille), per uno sviluppo costiero complessivo di 9.330 chilometri; appartengono al Paese anche un'ottantina di isole, in molti casi di estensione abbastanza limitata e non molto distanti dalla costa, quelle maggiori sono l'Isola Tiburón (1.200 Km²), l'Isola Ángel de la Guarda (931 Km²), entrambe nel Golfo di California e l'Isola Cozumel (477 Km²), nel Mar delle Antille.

   Per via della conformazione, della posizione e della morfologia del Paese i corsi d'acqua sono quasi tutti abbastanza brevi in relazione alla superficie del Messico, alcuni poi non raggiungono nemmeno l'Oceano ma si spengono nelle aree aride dell'interno; il Rio Grande (o Rio Bravo del Norte - 2.001 Km il tratto messicano, in totale 3.060 Km), è l'unico di una certa lunghezza, ma non entra mai completamente in territorio messicano, bensì segna tutto il confine nord-orientale con gli Stati Uniti d'America, mentre il Colorado (2.333 Km in totale) ha solo l'ultimissimo tratto in Messico, a sud troviamo poi l'Usumacinta (1.000 Km in totale), che nasce in Guatemala e segna per un tratto il confine con questo Paese; fra i fiumi che scorrono interamente nel Paese i principali sono il Balsas (771 Km) ed il Lerma (750 Km).

   Il Messico è abbastanza povero per quanto riguarda i bacini lacustri naturali, concentrati specialmente nella zona centrale ad est della capitale; due soli laghi superano i cento chilometri quadrati, si tratta di Chapala (1.116 Km²) e Cuitzeo (306 Km²); più numerosi i laghi artificiali nati in seguito all'intervento umano.

   Le condizioni climatiche sono legate più a fattori altimetrici che alla latitudine, nel complesso il clima è tropicale, ma con l'aumentare dell'altitudine diventa più temperato; le precipitazioni sono maggiori nelle aree pianeggianti, così come le temperature, entrambe calano alzandosi di quota; alcune zone del Messico ricevono poca acqua ed assumono caratteristiche tipicamente desertiche ed aride, mentre la parte nord-orientale subisce spesso incursioni di masse d'aria continentali, dato che non è protetta da nessuna catena montuosa.


 GEOGRAFIA UMANA

   Il Messico è il secondo Paese più popolato del Nordamerica dopo gli Stati Uniti, a livello amministrativo è suddiviso in 31 Stati ed 1 distretto federale, corrispondente alla capitale Città del Messico (8.920.000 ab., 20.230.000 aggl. urbano), dove vive 1/6 della popolazione; il tasso di urbanizzazione è del 79%.

   Le altre città principali si collocano nella fascia fra 1 e 2 milioni di abitanti, che in taluni casi salgono considerevolmente tenendo conto della loro area urbana, nell'ordine abbiamo Ecatepec de Morelos (1.675.000 ab.), che fa parte dell'area metropolitana della capitale, Guadalajara (1.460.000 ab., 4.675.000 aggl. urbano), Puebla (1.440.000 ab., 2.125.000 aggl. urbano), Ciudad Juárez (1.385.000 ab.), León (1.350.000 ab., 1.595.000 aggl. urbano), Tijuana (1.300.000 ab., 1.410.000 aggl. urbano), Zapopan (1.180.000 ab.), nell'area urbana di Guadalajara, Monterrey (1.110.000 ab., 4.155.000 aggl. urbano) ed infine Ciudad Nezahualcóyotl (1.040.000 ab.), anch'essa un sobborgo di Città del Messico. Superano o raggiungono il milione di persone, area urbana inclusa, anche Mérida (833.000 ab., 1.015.000 aggl. urbano), San Luis Potosí (760.000 ab., 1.120.000 aggl. urbano), Torreón (653.000 ab., 1.170.000 aggl. urbano), Querétaro (649.000 ab., 1.025.000 aggl. urbano), Morelia (608.000 ab., 1.000.000 aggl. urbano) e Toluca de Lerdo (521.000 ab., 1.940.000 aggl. urbano).

   Oltre 3/5 della popolazione è meticcia (62%), di discendenza amerinda-spagnola, gli Amerindi sono il 28%, ma per tre quarti di sangue comunque in parte misto, mentre il restante 10% ha prevalentemente origini europee; la religione cattolica (83%) è la fede di gran lunga più professata nel Paese, il 10% pratica altre dottrine cristiane, mentre il 5% non è religioso.


 TURISMO

   Il settore turistico ha un ruolo piuttosto importante nell'economia del Messico, che può contare sia su centinaia di chilometri di splendide spiagge, che su paesaggi molto diversi fra loro, oltre ad un notevole substrato storico, grazie a quello che fecero Maya ed Aztechi prima dell'arrivo degli spagnoli in quest'area del Mondo.

   Siti web turistici: Visit Mexico In Italiano

    Fotografie (clicca per ingrandire)

Città del Messico Chichen Itza Puerto Vallarta
Città del MessicoChichen ItzaPuerto Vallarta

    Video

Video che mette in risalto la varietà naturalistica offerta da questo Paese.