Home > Oceania > Wallis e Futuna
Condividi su
Bandiera di Wallis e Futuna
Territorio delle Isole Wallis e Futuna
Territoire des îles Wallis et Futuna
Telituale o Uvea mo Futuna
   Si tratta di alcune isole sotto la giurisdizione francese dal 1959, che si trovano a nord-est delle Figi, divise in due arcipelaghi, quello di Wallis e quello di Horn, la cui isola principale è Futuna.
Forma di governo Collettività Francese d'Oltremare
Superficie 142 Km²
Popolazione 11.600 ab. (censimento 2018)
Densità 82 ab/Km²
Capitale Mata-Utu (1.100 ab.)
Moneta Franco della Comunità francese del Pacifico
Lingua Francese (ufficiale), Wallisiano, Futuniano
Speranza di vita M 73 anni, F 79 anni
Posizione in Oceania

Confini:

Circondate dall'Oceano Pacifico

GEOGRAFIA FISICA DI WALLIS E FUTUNA

   Il territorio di questa dipendenza francese è costituito da tre isole principali, di origine vulcanica, Wallis (76 Km²), Futuna (43 Km²) e Alofi (21 Km²), quest'ultime distanziate fra loro di una manciata di chilometri e situate circa 260 Km a sud-ovest dell'isola più orientale, oltre che da diversi isolotti minori.

   Futuna, dove si raggiunge il punto più alto del Paese, Monte Singavi (765 m.), ed Alofi sono montuose, più dolce il territorio di Wallis, che raggiunge altezze massime di poco superiori ai 100 metri.

   Vista la limitata estensione delle isole non vi sono fiumi o laghi importanti, ma piuttosto brevi ruscelli e piccoli specchi d'acqua dolce.

   Il clima è tropicale, con precipitazioni piuttosto abbondanti ed una stagione umida e calda fra Novembre ed Aprile; le temperature non subiscono variazioni significative nei diversi mesi dell'anno.

GEOGRAFIA UMANA DI WALLIS E FUTUNA

   Wallis e Futuna è suddiviso in tre circoscrizioni, non esistono città, ma solo piccoli villaggi, la capitale Mata-Utu (1.100 ab.) è l'unico centro con almeno mille abitanti.

   Circa 2/3 della popolazione vive su Wallis, il resto su Futuna, mentre Alofi non ha una popolazione residente stabile; gli abitanti sono in maggioranza di origine polinesiana (89%), ma è presente anche una discreta minoranza di francesi (11%); l'unica religione praticata è quella cattolica (99%).

TURISMO A WALLIS E FUTUNA


   Il settore turistico è praticamente inesistente, Wallis e Futuna si possono comunque raggiungere per via aerea dalla Nuova Caledonia.

   Siti web turistici: WallisetFutuna.fr In Francese

Una piccola raccolta di foto di queste isole del Pacifico poco note.



Mata-Utu