Home > Oceania > Australia > Tasmania
Condividi su
   La Tasmania è il più piccolo dei 6 Stati che formano la federazione australiana; il territorio è costituito oltre che dall'omonima isola (64.519 Km²), da più di 300 altre isole, fra cui Flinders (1.359 Km²) e King (1.091 Km²), le uniche con un'area superiore ai mille chilometri quadrati.

   La Tasmania venne scoperta nel 1642 dall'esploratore olandese Abel Tasman, dal quale ha tratto il suo nome attuale, mentre i primi colonizzatori bianchi si stabilirono sull'isola a partire dai primi decenni dell'800, entrando in conflitto con gli abitanti aborigeni nativi; come per il resto dell'Australia anche la Tasmania venne inizialmente adibita a colonia penale da parte degli europei.

   Vista la posizione dello Stato, a sud dell'Australia continentale, da cui è separata dallo Stretto di Bass, le caratteristiche del territorio si differenziano rispetto al resto del Paese, con una maggior presenza di corsi d'acqua e foreste, anche il clima è più fresco ed è di tipo temperato oceanico.

   La Tasmania è prevalentemente montuosa, con la cima maggiore, il Monte Ossa (1.617 m.), che si trova nelle Highlands Centrali, mentre la parte centro-orientale è più pianeggiante ed è la zona dove si concentra la maggior parte della popolazione, così come le attività agricole; oltre 2/5 dell'isola è stato adibito ad area protetta, i parchi naturali si trovano soprattutto nella zona occidentale e hanno lo scopo di proteggere flora e fauna autoctone, in alcuni casi presenti solamente su quest'isola, come il famigerato Diavolo della Tasmania.

   Un abitante su due vive in una delle due città principali, la capitale Hobart (180.000 ab.) e Launceston (87.300 ab.), con la percentuale che cresce considerandone anche le aree urbane; Devonport e Burnie le altre due cittadine maggiori.

   L'economia della Tasmania si basa tradizionalmente sull'industria mineraria (zinco, ferro, stagno, tungsteno), sull'allevamento di ovini, sfruttati sia per la carne che per la lana, sull'agricoltura e sull'industria alimentare.
Bandiera della Tasmania

Confini:

Oceano Indiano ad OVEST
Oceano Pacifico ad EST
Superficie 68.401 Km²
Popolazione 534.000 ab. (stime 2019)
Densità 7,8 ab/Km²
Capitale Hobart (180.000 ab.)
Altre città Launceston (87.300 ab.)

TURISMO IN TASMANIA

   Il turismo ha un ruolo piuttosto importante sull'economia dell'isola, con oltre un milione di visitatori all'anno, attratti soprattutto dalle bellezze naturali della Tasmania, sia della zona costiera, che dell'entroterra più selvaggio.

   Siti web turistici: Discover Tasmania In Inglese

Presentazione in inglese di alcuni dei luoghi più interessanti della Tasmania.



Hobart