Condividi su
   Il capoluogo, nonchè città più popolata del Friuli-Venezia Giulia si trova nell'estremità sud-orientale del territorio, molto vicino al confine con la Slovenia; le vette più elevate sono situate nella parte settentrionale della regione, in corrispondenza dei rilievi alpini.

   Ben oltre la metà dei comuni (134 su 215) si trovano in provincia di Udine, che d'altra parte costituisce poco meno dei 2/3 dell'intero territorio regionale; Trieste è sia la provincia più piccola d'Italia, che quella con meno comuni, 6; la provincia di Pordenone è quella con più comuni nelle prime dieci posizioni della classifica per estensione, con 5, mentre Udine e Gorizia ne hanno rispettivamente 4 ed 1; Trieste si trova al 16° posto.

   Trieste ed Udine sono i due centri abitati sopra i 100.000 abitanti, anche se quest'ultima giusto per un soffio; complessivamente sono 23 i comuni sopra i 10.000 abitanti, con gli altri due capoluoghi provinciali ad occupare i primi posti; quasi tutti i comuni più popolosi si trovano nella fascia pianeggiante, in particolare nella parte sud-occidentale della regione.