Home > America del Nord e Centrale > I Grandi Laghi Condividi su  

   I Grandi Laghi del Nord America

La regione dei Grandi Laghi   Si tratta del più grande complesso di laghi del Pianeta, ubicato nell'America settentrionale fra Canada e Stati Uniti centro-orientali e collegato all'Oceano Atlantico tramite il fiume San Lorenzo.

   Il sistema è formato da cinque grandi laghi e da altri bacini minori, da ovest ad est essi sono il Lago Superiore, il maggiore e secondo solo al Mar Caspio nella graduatoria dei laghi più estesi della Terra, il Lago Michigan, 5° per superficie nel Mondo, il Lago Huron, 4° nella stessa lista, il Lago Erie ed infine il Lago Ontario, il più piccolo, ma pur sempre 13° a livello globale.

   Questi laghi sono interconnessi fra loro ed eccetto il Lago Michigan interamente in territorio statunitense sono suddivisi fra le due grandi Nazioni del Nord America, qui troviamo 1/5 di tutta l'acqua dolce del nostro Pianeta.

   Il complesso di laghi è piuttosto recente visto che si è formato dopo l'ultima glaciazione circa 10.000 anni fa e spesso viene identificato come un mare interno dato che questi bacini lacustri sono molto ampi, presentano onde di tutto rispetto in caso di maltempo ed anche la loro profondità è discreta (-407 metri nel Lago Superiore quella massima).

   Il Lago Superiore, con i suoi 82.100 Km², è il maggiore di questi laghi e da solo contiene oltre il 50% dell'acqua di questo sistema, ha una larghezza e lunghezza massime rispettivamente di 560 chilometri e 260 chilometri, riceve le acque di oltre duecento fra fiumi e ruscelli ed ha al suo interno diverse isole, la maggiore delle quali, Isle Royale, è ampia più del Lago di Garda (535 Km²)!

   Il Lago Superiore è connesso al Lago Huron tramite il fiume St. Marys, che con una cascata alta 7 metri supera il dislivello fra questi due bacini.

   Il Lago Michigan ed il Lago Huron si trovano invece alla stessa altitudine (176 metri sul livello del mare) e sono collegati fra di loro a differenza degli altri non da un fiume, ma dagli stretti di Mackinac, ampi 8 km e profondi fino a 37 metri e quindi dovrebbero essere considerati un lago unico, diventando in questo caso il 2° lago più ampio del Mondo dopo il Mar Caspio.

Panorama del Lago Superiore   Ubicato interamente nel territorio degli Stati Uniti d'America, il Lago Michigan è ampio 58.016 Km² e sulle sue sponde meridionali si trova una delle più importanti e popolate città americane, Chicago, meta ideale per chi ha voglia di passare qualche giorno in città usandola come base per visitare il lago; nel complesso circa dodici milioni di persone vivono nei pressi delle sue rive.

   In posizione centrale nella regione dei Grandi Laghi troviamo il Lago Huron, poco più esteso del Lago Michigan, 59.600 Km², è quello più articolato e ricco di baie, insenature e promontori con uno sviluppo costiero di oltre 6.000 chilometri includendo le isole; una di queste, Manitoulin (2.766 Km²), è la più grande isola lacustre del Mondo, ed inoltre al suo interno si trova il lago più esteso all'interno di un isola in un lago (Manitou - 104 Km²).

   Il Lago Erie è collegato al Lago Huron tramite il fiume St. Clair che poi forma l'omonimo lago, uno dei bacini minori (relativamente visto che è ampio tre volte il già citato Lago di Garda) di questo sistema di laghi, che a sua volta si collega al Lago Erie tramite il fiume Detroit, con una perdita complessiva di altitudine di soli 2 metri.

   Sul Lago Erie, ampio 25.700 Km², sorgono fra le altre le città di Buffalo e Cleveland, l'area piuttosto industrializzata, con Detroit poco distante ed il fatto che si tratti del meno profondo dei cinque laghi lo ha reso nei decenni scorsi il più inquinato fra questi; non sono molte le isole in questo lago, ma su una di esse, Middle Island, si trova il punto più meridionale del Canada.

   L'ultimo e meno esteso dei Grandi Laghi è il Lago Ontario (18.960 Km²), sulle cui sponde occidentali si è sviluppata la maggiore città canadese, Toronto; esso si trova inoltre a soli 75 metri d'altezza ed è connesso al Lago Erie tramite il fiume Niagara che supera questa differenza di 99 metri d'altitudine fra i due laghi anche tramite alcune delle rapide più visitate e famose al Mondo, le cascate del Niagara.

   La costruzione del Canale di Welland nel 1830 ha permesso di bypassare le cascate e quindi favorito lo sviluppo di tutta l'area dei Grandi Laghi, che vede un traffico navale e mercantile notevole, anche grazie alla sucessiva costruzione di altri canali.

   Nel complesso i cinque laghi occupano una superficie di quasi 5/6 rispetto a quella dell'Italia, 244.376 Km², hanno uno sviluppo costiero di oltre 17.500 chilometri e fra il punto più occidentale del Lago Superiore e quello più orientale del Lago Ontario ci sono circa 1.300 Km di distanza in linea d'aria.

   A livello turistico si trovano oltre alle già citate cascate del Niagara diversi parchi nazionali, sia in territorio canadese che statunitense ed inoltre è stato imbastito un sistema di strade per costeggiare tutti o una parte dei laghi, denominato Great Lakes Circle Tour; si sta inoltre lavorando per un circuito simile per gli amanti del cicloturismo; ovviamente anche gli sport acquatici sono molto praticati e si trovano offerte variegate in questo senso.




 Articoli e pagine correlate
   Canada
   Stati Uniti d'America