Home > Italia > Lombardia > Provincia di Varese
Condividi su
   La provincia di Varese occupa l'estremità nord-occidentale della Lombardia e confina con la Svizzera (Canton Ticino); è stata istituita nel 1927 sottraendo comuni appartenenti alle province di Como e Milano; si tratta inoltre di una delle province italiane in cui il capoluogo non è la città più popolosa, dato che è superato da Busto Arsizio di qualche migliaia di unità.

   Il territorio è pianeggiante nella parte più meridionale della provincia, interessata dalla Pianura Padana, mentre diventa collinare e poi montuoso procedendo verso nord, dove si superano i 1.500 metri d'altitudine; appartiene alla provincia di Varese una parte del secondo specchio d'acqua più esteso d'Italia, il Lago Maggiore.

   L'economia si basa principalmente sull'industria, attiva in diversi settori, mentre agricoltura ed artigianato hanno ruoli minori; in provincia di Varese si trova l'aeroporto internazionale di Milano Malpensa; il turismo si concentra sulle località balneari lungo le sponde del Lago Maggiore.
Superficie:   1.198 Km²
Abitanti:   879.900 (stime 1 Gennaio 2021)
Densità:   734 ab/Km²
Data di istituzione:   1927
Numero comuni:   138
Capoluogo:   Varese 80.000 ab.
Altri comuni:   Busto Arsizio 83.100 ab.
Gallarate 54.000 ab.
Saronno 38.500 ab.
Cassano Magnago 21.100 ab.
Tradate 18.600 ab.
Caronno Pertusella 17.900 ab.
Somma Lombardo 17.500 ab.
Malnate 16.400 ab.
Samarate 16.000 ab.
Cardano al Campo 14.400 ab.
Castellanza 14.300 ab.
Luino 14.200 ab.
Province confinanti:   Como, Milano, Monza e Brianza (Lombardia)
Novara, Verbano-Cusio-Ossola (Piemonte)
Monti principali:   Sasso della Gallina 1.629 m
Fiumi principali:   Ticino 248 Km
Olona 71 Km
Lura 46 Km
Laghi principali:   Lago Maggiore 212 Km²
Lago di Lugano 48,7 Km²
Lago di Varese 15 Km²
Lago di Comabbio 3,4 Km²
Lago di Monate 2,5 Km²