Home > Italia > Veneto > Provincia di Belluno
Condividi su
   La provincia di Belluno costituisce la parte settentrionale del Veneto; si tratta della provincia più estesa, ma anche di quella meno popolosa e di conseguenza con la più bassa densità di popolazione; il capoluogo stesso è quello con meno abitanti; all'estremità nord-orientale confina con l'Austria (Carinzia e Tirolo).

   Il territorio è totalmente montuoso, dato che si estende nelle Alpi Orientali, con vette sopra i 3.000 metri d'altezza, e nelle Prealpi bellunesi per quanto riguarda la parte meridionale; tutte le cime più alte del Veneto si trovano in questa provincia.

   L'economia si basa soprattutto sul turismo montano, sia estivo che invernale, mentre a livello industriale spicca il polo dell'occhiale, con aziende di fama internazionale, a partire dalla Luxottica, leader mondiale nella produzione di montature per occhiali da vista e da sole.
Superficie:   3.610 Km²
Abitanti:   199.600 (stime 1 Gennaio 2021)
Densità:   55 ab/Km²
Data di istituzione:   1866
Numero comuni:   61
Capoluogo:   Belluno 35.500 ab.
Altri comuni:   Feltre 20.300 ab.
Borgo Valbelluna 13.400 ab.
Sedico 10.200 ab.
Ponte nelle Alpi 8.000 ab.
Alpago 6.700 ab.
Santa Giustina 6.700 ab.
Cortina d'Ampezzo 5.600 ab.
Limana 5.300 ab.
Longarone 5.100 ab.
Province confinanti:   Treviso, Vicenza (Veneto)
Bolzano, Trento (Trentino-Alto Adige)
Pordenone, Udine (Friuli-Venezia Giulia)
Monti principali:   Marmolada 3.343 m
Antelao 3.264 m
Le Tofane 3.244 m
Fiumi principali:   Piave 231 Km
Tagliamento 170 Km
Cordevole 79 Km
Cismon 53 Km
Laghi principali:   Lago di S.Croce 7,8 Km²
Lago del Corlo (artificiale) 2,45 Km²