Home > Italia > Lombardia > Milano
Condividi su

Milano

Milano, Piazza del Duomo   Capoluogo della Lombardia e seconda città italiana per numero di abitanti dopo Roma; considerando però l'intera area urbana si passa da 1.398.000 abitanti a poco meno di 5 milioni (4.994.000 persone per l'esattezza), questo perchè col tempo Milano ha inglobato diversi centri urbani adiacenti, diventando così il più grande conglomerato d'Italia.

   La nascita della città risale all'epoca celtica, intorno al 590 a.C., quando una tribù del gruppo degli Insubri fondò un piccolo villaggio nella Pianura Padana, di nome Medhelan; pochi secoli dopo, nel 222 a.C., venne conquistata dai Romani diventando Mediolanum, dal quale deriva l'attuale nominativo.

   Dopo aver veleggiato fra i 65 mila ed i 150 mila abitanti nell'epoca medievale e fino al 1800, Milano ha sostenuto un ritmo di crescita piuttosto alto dall'Unità d'Italia, in cui comunque era già il secondo comune del Paese, fino agli anni 70, in cui toccò un massimo di 1.743.000 abitanti, calati in seguito per lo spostamento di molte persone verso le aree periferiche contigue.

   Milano è il principale centro economico e finanziario d'Italia ed ha contribuito in maniera decisiva allo sviluppo industriale del Paese; negli ultimi decenni è diventato inoltre una delle capitali mondiali della moda, nonchè fra i maggiori poli fieristici in Europa.

   La città non è attraversata da nessuno dei maggiori fiumi italiani, ma è bagnata da diversi altri corsi d'acqua (Lambro, Olona e Seveso quelli principali), oltre che dai famosi Navigli, canali navigabili molto utilizzati in passato come vie commerciali; il territorio è quasi totalmente pianeggiante, con un'altitudine media di 120 metri sul livello del mare.

   Le attrazioni maggiori sono date dal Duomo, con la relativa piazza, dall'adiacente Galleria Vittorio Emanuele II e dal Castello Sforzesco; numerosi anche i luoghi culturali, come il Teatro alla Scala, la Pinacoteca di Brera o il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci.