Home > Europa > Germania > Berlino
Condividi su

Berlino, una capitale ricca di storia.

Berlino, The Mortal Kiss   Berlino è la capitale della Germania e dal passato recente, fatto di guerre, divisioni interne alla città e una voglia di lasciarsi alle spalle ciò che è stato, guardando al futuro con rinnovato ottimismo.

   Berlino è oggi una città moderna, prevalentemente ricostruita dopo la Seconda Guerra Mondiale, della quale ancora oggi ci sono comunque testimonianze vivide di questo periodo oscuro ma ormai passato.

   Il Secondo Dopo-Guerra ha visto la suddivisione della capitale in due universi totalmente diversi, comunista il primo e filo-occidentale il secondo, divisi da un muro entrato nella storia come il tentativo di dividere ciò che nasce unico e indissolubile. Ed ecco che la caduta del Muro, avvenuta successivamente alla dissoluzione dell’URSS il 9 novembre del 1989, ne è la testimonianza ancora oggi.

   Ma quindi, dello splendore di Berlino, cosa rimane ancora oggi da visitare?

   Se giungi nella città tedesca, ti consigliamo i monumenti e le seguenti attrattive più importanti:

- Muro di Berlino, che dal 1961 al novembre del 1989, ha spaccato crudelmente e materialmente in due la città di Berlino, Est ed Ovest, così come il resto della Germania. Di quel muro ormai decaduto sono rimasti solo alcuni resti, tra i quali il mitico murales chiamato “The mortal kiss” che immortala il bacio sulla bocca tra Honecker e Breznev

- Il Reichstag, sede del Parlamento tedesco ed una delle icone della Seconda Guerra Mondiale

- Porta di Brandeburgo, in stile neoclassico, è uno dei monumenti più importanti di Berlino, adiacente al muro, nella zona del quartiere di Mitte

- Alexanderplatz, la piazza più importante della città tedesca

- L’Isola dei Musei, dichiarato Patrimonio mondiale dall’UNESCO, costituito da ben 5 musei che ripercorrono la storia della Germania

- Il Memoriale dell’Olocausto, monumento che testimonia lo sterminio di circa 6 milioni di ebrei da parte del nazismo e quindi meta di pellegrinaggio di milioni di persone ogni anno

- Checkpoint Charlie, famoso per essere il collegamento tra il quartiere sovietivo di Mitte con quello statunitense di Kreuzberg

- Il Duomo di Berlino, a pochi passi dall’isola dei Musei, in stile barocco ma con forti influenze del Rinascimento italiano

- Gendarmenmarkt, una delle piazze più belle ed eleganti di Berlino

- Ku’damm, forse la via più famosa di Berlino, costellata di negozi e boutique esclusive, un luogo perfetto per lo shopping e dove trascorrere il proprio tempo libero

   Descrivere in un semplice post tutto ciò che questa città ha da offrire è davvero riduttivo, ma speriamo nel nostro piccolo di aver fatto del nostro meglio per elencare almeno in parte quelli che sono i principali punti d’interesse che questa città è in grado di offrire ai turisti che sceglieranno Berlino come meta del proprio viaggio.