Home > America del Nord e Centrale > Portorico Condividi su  

bandiera Commonwealth di Portorico
Commonwealth of Puerto Rico
Estado Libre Asociado de Puerto Rico

Posizione in Nord-Centro America

Confini:

Circondato dall'Oceano Atlantico

Forma di governo Territorio non incorporato degli
Stati Uniti
Superficie 9.104 Km²
Popolazione 3.726.000 ab. (censimento 2010)
3.470.000 ab. (stime 2016)
Densità 381 ab/Km²
Capitale San Juan (355.000 ab., 2.135.000 aggl. urbano)
Moneta Dollaro USA
Lingua Spagnolo, Inglese (entrambe ufficiali)
Speranza di vita M 76 anni, F 83 anni


   Portorico è un'isola delle Grandi Antille di forma rettangolare, ubicata ad est di Hispaniola, associata politicamente agli Stati Uniti d'America. La morfologia del territorio è abbastanza regolare, allontanandosi dalle coste l'altitudine cresce e le pianure lasciano spazio a rilievi montuosi con un picco massimo di poco superiore ai 1.300 metri.


 GEOGRAFIA FISICA

   Oltre all'isola di Portorico (8.870 Km²), che costituisce il 97,5% della superficie della dipendenza, fanno parte del territorio varie altre isole, le tre maggiori sono Vieques (135 Km²), Mona (57 Km²) e Culebra (28 Km²); lo sviluppo costiero è di 501 chilometri.

   Portorico è in prevalenza montuosa, anche se i rilievi superano in pochi casi i mille metri d'altezza, come nel Cerro de Punta (1.338 m.), massima elevazione dell'isola, le coste settentrionali e meridionali sono pianeggianti e si innalzano dolcemente procedendo verso l'interno; le altre isole maggiori dell'arcipelago sono collinari, eccetto Mona, più piatta.

   Tutti i laghi più estesi di Portorico sono artificiali, i corsi d'acqua principali scorrono verso nord, anche se non raggiungono lunghezze considerevoli, il più lungo, il Rio de la Plata (97 Km), non supera infatti i cento chilometri.

   Il clima è tropicale, con temperature che subiscono variazioni di pochi gradi fra un mese e l'altro, con massime medie comprese fra 27°-32°C nella capitale e minime di 6-7°C inferiori; le precipitazioni sono maggiori nella stagione umida, che va da Aprile a Novembre, ed in genere risultano abbastanza cospicue, in special modo nelle aree montuose; in questo periodo l'arcipelago subisce anche il passaggio degli uragani.


 GEOGRAFIA UMANA

   Portorico non ha suddivisioni amministrative di primo grado, le uniche unità sono i municipi, 78 in tutto; il tasso di urbanizzazione è molto elevato, 94%, con 3/5 della popolazione che vive nell'area urbana della capitale San Juan (355.000 ab., 2.135.000 aggl. urbano), che comprende seconda, terza e quinta città più popolate dell'isola, rispettivamente Bayamón (189.000 ab.), Carolina (162.000 ab.) e Caguas (134.000 ab.); Ponce (149.000 ab.), sulla costa meridionale è l'unico altro centro urbano che supera i centomila abitanti; poco più di 10.000 persone vivono sulle altre isole dell'arcipelago.

   La popolazione è in larga parte di etnia bianca ispanica (76%), mentre i neri discendenti degli schiavi africani, costituiscono il 12,5%; cattolicesimo (56%) e protestantesimo (33%) sono le fedi più praticate, mentre l'8% non è religioso.


 TURISMO

   I turisti che visitano Portorico provengono soprattutto dagli Stati Uniti, l'arcipelago può offrire sia tranquille spiagge caraibiche, in special modo sulle isole minori, che ambienti più selvaggi, oltre ad una cultura ed una storia abbastanza ricche.

   Siti web turistici: See Puerto Rico In Inglese

    Video

Video con spettacolari paesaggi di Portorico, visti dall'alto.