Home > Oceania > Isole Salomone Condividi su  

bandiera Isole Salomone
Solomon Islands

Posizione in Oceania

Confini:

Circondate dall'Oceano Pacifico

Forma di governo Monarchia parlamentare
Superficie 28.400 Km²
Popolazione 516.000 ab. (censimento 2009)
652.000 ab. (stime 2016)
Densità 23 ab/Km²
Capitale Honiara (64.600 ab.)
Moneta Dollaro delle Salomone
Indice di sviluppo umano 0,506 (156° posto)
Lingua Inglese (ufficiale), Pidgin-English, dialetti melanesiani
Speranza di vita M 67 anni, F 74 anni


   L'arcipelago delle Isole Salomone che forma l'omonimo Stato è diviso però politicamente con la Papua Nuova Guinea, fanno inoltre parte del territorio il gruppo insulare di Santa Cruz ed altri isolotti minori. Le Isole Salomone sono la quarta Nazione oceanica per superficie, la capitale si trova sull'isola più estesa e popolata, Guadalcanal.


 GEOGRAFIA FISICA

   Le principali isole che compongono questo arcipelago del Pacifico sono di origine vulcanica e presentano dei rilievi piuttosto aspri e che superano anche i duemila metri d'altezza sull'isola maggiore, il Monte Popomanaseu (2.332 m.) è la cima più elevata del Paese, diversi i vulcani tuttora attivi.

   Guadalcanal (5.302 Km²) è l'isola più estesa, precede Malaita (4.308 Km²), Makira (3.190 Km²), Santa Isabel (2.999 Km²), Choiseul (2.971 Km²) e Nuova Georgia (2.037 Km²); la distanza fra le isole più orientali e quelle più occidentali è di circa 1.500 chilometri, mentre lo sviluppo costiero complessivo è di ben 5.300 chilometri.

   Vista la forma piuttosto allungata delle isole maggiori i fiumi sono brevi ed hanno corso abbastanza tortuoso, sull'isola di Renner troviamo un lago di discrete dimensioni, il Te'Nggano (155 Km²).

   Il clima è tropicale e presenta due stagioni, una umida fra Novembre ed Aprile, quando si verificano le precipitazioni più consistenti ed una più secca, le temperature subiscono variazioni minime da un mese all'altro.


 GEOGRAFIA UMANA

   Il Paese è suddiviso a livello amministrativo in 9 province, a cui si aggiunge il distretto della capitale Honiara (64.600 ab.), unica città delle Salomone, il secondo centro abitato è infatti Gizo (6.200 ab.), con una popolazione nettamente minore; il tasso di urbanizzazione è del 19%, molto basso.

   Quasi tutti gli abitanti hanno origine melanesiana (95,5%), ci sono poi piccole minoranze di etnia polinesiana (2,5%) e micronesiana (1%); quasi 3/4 della popolazione è di fede protestante (73%), mentre il 19% è cattolico, sono inoltre praticati culti animisti tradizionali (5%).


 TURISMO

   Il turismo è un settore con ampi margini di crescita, in special modo nel campo culturale e naturalistico, attualmente sono circa 25.000 i turisti che visitano ogni anno le Isole Salomone, teatro di violenti combattimenti durante la Seconda Guerra Mondiale.

   Siti web turistici: Visit Solomon Islands In Inglese

    Video

Breve documentario in inglese che a partire dalla capitale mostra poi zone più selvagge e paesaggistiche.