Home > Oceania > Papua Nuova Guinea Condividi su  

bandiera Stato Indipendente della Papua Nuova Guinea
Independent State of Papua New Guinea
Independen Stet bilong Papua Niugini
Papua Niu Gini

Posizione in Oceania

Confini:

Indonesia a OVEST
Oceano Pacifico a NORD, EST e SUD

Forma di governo Monarchia parlamentare
Superficie 462.840 Km²
Popolazione 7.275.000 ab. (censimento 2011)
8.151.000 ab. (stime 2016)
Densità 18 ab/Km²
Capitale Port Moresby (364.000 ab.)
Moneta Kina papuana
Indice di sviluppo umano 0,505 (158° posto)
Lingua Inglese, Hiri Motu, Tok Pisin (tutte ufficiali)
Speranza di vita M 61 anni, F 65 anni


   La Papua Nuova Guinea è composta dalla parte orientale della quasi omonima isola, oltre che da altre isole ed arcipelaghi ad est di quella principale. E' il secondo Stato per estensione dopo l'Australia, da cui dista un centinaio di chilometri; la morfologia dell'isola principale ha favorito una suddivisione della popolazione in un gran numero di tribù, alcune delle quali vivono tuttora molto isolate dal Mondo esterno.


 GEOGRAFIA FISICA

   La porzione orientale della Nuova Guinea (372.219 Km², complessivamente 785.000 Km²) costituisce l'80% della superficie del Paese, si tratta di un'isola piuttosto montuosa con catene che raggiungono e superano i 4.000 metri d'altezza, il Mount Wilhelm (4.509 m.) è la vetta più alta nella parte appartenente alla Papua Nuova Guinea; l'area sud-occidentale è invece pianeggiante.

   Le altre isole principali sono anch'esse in buona parte montuose, Nuova Britannia (36.520 Km²) e Nuova Irlanda (7.404 Km²), nell'arcipelago di Bismarck, e Bougainville (9.318 Km²), nelle Isole Salomone, le tre più estese; lo sviluppo costiero complessivo del Paese è di oltre cinquemila chilometri.

   Numerosi i corsi d'acqua, grazie all'abbondanza di precipitazioni, che hanno consentito lo sviluppo di ampie aree forestali, le quali ricoprono gran parte del territorio; Sepik (1.126 Km, inclusa una breve porzione indonesiana) e Fly (1.050 Km), che per un tratto segna il confine con l'Indonesia, sono i due fiumi più importanti, nascono entrambi nella Catena Centrale che separa geograficamente in due la Nazione, ma scorrono in direzioni opposte sfociando rispettivamente nella parte nord ed in quella meridionale della Papua Nuova Guinea.

   Nella zona pianeggiante meridionale della Nuova Guinea sorge il più ampio bacino lacustre del Paese, il Lago Murray (647 Km²), che nella stagione delle piogge vede incrementare la sua superficie fino a ben cinque volte.

   Il clima è tropicale monsonico, vista la latitudine e la vicinanza all'Equatore le temperature non subiscono grandi variazioni stagionali, ma sono più influenzate dall'altitudine; da sottolineare come sulle vette più alte si verifichino di tanto in tanto anche delle nevicate.


 GEOGRAFIA UMANA

   Il Paese è suddiviso a livello amministrativo in 20 province, a cui si aggiungono il distretto della capitale e la regione autonoma di Bougainville; il tasso di urbanizzazione è del 13%, uno dei più bassi a livello mondiale.

   La capitale Port Moresby (364.000 ab.) e Lae (149.000 ab.) possono essere considerate le due uniche vere e proprie città della Papua Nuova Guinea, dato che gli altri centri hanno meno di 50.000 abitanti.

   La popolazione indigena della Papua Nuova Guinea si divide in centinaia di gruppi etnici differenti, in prevalenza di origine papuana e melanesiana, che complessivamente costituiscono l'84% degli abitanti, discreta anche la percentuale di europei (13%); il cristianesimo è professato dal 96% delle persone, sia di rito protestante (64%), che in maniera minore cattolico (32%), diffusi anche i culti animisti tradizionali.


 TURISMO

   Il turismo è un settore al momento poco sviluppato, ma con ampi margini di crescita grazie alla cultura unica di questo Paese ed alle molteplici attività possibili sulle diverse isole che lo compongono.

   Siti web turistici: Papua New Guinea Tourism In Inglese

    Video

Video che vi porta alla scoperta di alcuni dei paesaggi, spesso molto selvaggi, di questa Nazione.