Home > Europa > Spagna > Madrid Condividi su  

   Tutte le bellezze di Madrid

   Il grigiore dell’inverno che è alle porte mette un certo senso di tristezza, il pensiero del freddo e del camino acceso ha il suo fascino, ma l’opportunità di passare dei giorni in allegria e spensieratezza è ancora più seducente.

   Siete un gruppo di amici? Oppure una coppia che vuole solidificare il proprio rapporto? O un single che ha bisogno di distrazioni e ha voglia di cambiamento? La città che fa per voi è sicuramente Madrid, con i suoi toni accesi.

   La Capitale della Spagna, che forse avrete potuto ammirare nei film magnifici del regista Pedro Almodovar, sembra essere tinteggiata di rosso ovunque. Un viaggio a Madrid significa perdersi nei vicoli della città, ma vuol dire anche restare incantati di fronte alla fierezza che questo luogo porta con se, sembra quasi che gridi al mondo il suo orgoglio di essere com’è. Forse Almodovar rappresenta proprio questo nel suo cinema, una moltitudine di donne, che trovano sempre da sole la loro strada, forti e volitive, proprio come la cornice che permette loro di avere quel tipo di carattere.

   Facciamo un elenco di attrazioni che meritano il vostro sguardo durante il soggiorno a Madrid.

   El Parque del Buon Retiro di Madrid è senza dubbio un luogo dove respirare un’atmosfera di effervescente vitalità e relax. Come sfondo c’è il verde anche per i meno bucolici, al centro la statua del Re Alfonso dodicesimo e tutt’intorno artisti itineranti che regalano la propria creatività e in cambio vogliono soltanto quel sole madrileno che tanto amano. Nelle giornate di primavera questo posto è un vero toccasana per mente e corpo. Le bettole dove vendono oggettistica rock and roll, in pochi ne parlano, ma sono una vera e propria caccia al dettaglio, per chi ama la musica, per chi ne vuole sapere di più, e per chi non dimentica il passato.

   Le cioccolaterie di Madrid, dolci e accoglienti, dove poter assaporare le loro specialità in materia di dessert, anche il palato vuole le sue soddisfazioni.

   Puerta del Sol è invece il chilometro zero, il luogo dal quale si misurano tutte le distanze, ornata con fontane bellissime e con la statua dell’orso con il corbezzolo. In realtà il nome Madrid deriva, stando a una delle molteplici ipotesi dall’evoluzione del sostantivo orso, perché era una terra che ospitava molteplici specie di questo tenero animale.

   La Cattedrale dell’Almudena di Madrid ha una storia alquanto singolare, la sua costruzione ha avuto una durata di quasi cinque secoli, ecco perché è impossibile datarla ad un’epoca e ad uno stile, bensì è il risultato dei cambiamenti dei secoli. Per questo motivo c’è chi la reputa uno scempio e chi una meravigliosa armonia di arti. Per farvi un’opinione del tutto vostra non vi resta che visitarla.

   Infine lo stadio Santiago Bernabeu che è molto di più di un semplice campo calcistico, è un’istituzione per la città di Madrid, devota a questo sport, al suo interno infatti c’è una mostra permanente sulla squadra del Real Madrid, insomma un vero e proprio tempio celebrativo in piena regola. Se siete fortunati vi può capitare di assistere ad un match contro il Barcellona e allora noterete la spettacolarità della competizione.

   Madrid dispone insomma di tutto quello che vi serve per regalarvi qualche giorno di assoluto cambio di rotta e potrebbe essere un’idea regalo per Natale. In effetti prenotare un viaggio di qualche giorno in questa città sarà tutt’altro che costoso, tra volo lowcost e albergo decente, ma senza pretese, farete trovare sotto l’albero a chi volete bene un’occasione di svago e rinascita, un modo per dire di no alle solite banalità in pieno regime consumista, come giacche e sciarpe firmate.




 Articoli e pagine correlate
   Spagna
   Ceuta, Melilla e Plazas de soberanía



© GlobalGeografia.com, ogni diritto è riservato.