Home > Europa > Islanda > L'Islanda Fantasma Condividi su  

   L'Islanda Fantasma

   In questa rubrica abbiamo raccolto un pò di cartine dell'Europa prive dell'Islanda.

   Prima pensavo che fosse un caso, una sbadataggine. Ora mi sono accorto che è una "moda", dovuta, beninteso, all'ignoranza della geografia che appare in molte persone. Giornali e riviste importanti pubblicano spessissimo, magari copiando acriticamente da altre fonti, cartine senza l'Islanda. Parlo, ovviamente, di cartine geografiche di "tutta" l'Europa, e non di quelle, ridotte, che si riferiscono agli Stati dell'Unione Europea.

   Pensate che l'equivoco è così diffuso che, anni fa, quando si sono stampate le prime banconote in euro, e anche i fac-simile sono apparsi su fascicoli e depliant, era assente questo grande ma poco popoloso Stato del nord. Da indiscrezioni, di cui ha parlato anche il quotidiano "Il Sole - 24 Ore", le banconote errate hanno dovuto essere inviate al macero, e rifatte.


Le banconote da 20 e 50 Euro

   La conoscenza della geografia della nostra vecchia Europa non alberga, a quanto pare, nemmeno nelle persone, nei funzionari di Bruxelles, che sono chiamati a organizzare e dirigere il nostro continente.

   Adesso, e subito potete constatarlo mettendo mano al portafoglio, sulle banconote degli euro appare, ben visibile, la cara Islanda.

   Tutti coloro che leggono questa rubrica, e che notano (sarà inevitabile, dato il continuo ripetersi della grave imprecisione geografica) errori di questo tipo, sono pregati di inviare, in formato ben leggibile e non pesante, le immagini con l'errore, e noi le pubblicheremo con risalto, e con la firma del mittente, se lo vorrà.

   Sperando che, alla fine, qualcuno si svegli. Grazie.

   Di seguito alcuni dei casi più clamorosi, aggravati oltretutto in qualche occasione da altri errori geografici!


Corriere della Sera, 10 Marzo 2004 (pagina 15)

Ecco una delle tante mappe europee con al solito l'Oceano Atlantico senza l'Islanda. Il quotidiano italiano analizzerà con alcuni articoli i nuovi Stati che entreranno a far parte dell'Unione Europea; l'Islanda come si vede dall'immagine a sinistra non compare sulla cartina.
Corriere.it, 2 Aprile 2004

Questa cartina è comparsa in un articolo in cui si parlava dei 7 nuovi Stati europei (Lettonia, Estonia, Lituania, Slovacchia, Slovenia, Romania e Bulgaria) entrati a far parte della NATO. L'Islanda come spesso accade non compare nella mappa; stavolta c'è pure l'aggravante che l'Islanda fa parte della NATO già dal 4 Aprile 1949, giorno in cui venne firmato il trattato istitutivo.
Giornale di Sicilia, 30 Aprile 2004

In questo caso la cartina appare sul quotidiano di Palermo, in un articolo sulla nuova Unione Europea. Da notare che il Portogallo e parte della Spagna non sono colorate in marrone scuro come tutte le altre Nazioni dell'Unione.
Corriere.it, 18 Maggio 2005

Torniamo al sito del Corriere della Sera, con questa cartina pubblicata in relazione alla ratifica della costituzione europea nei 25 Stati dell'Unione.
TG3

Anche i telegiornali non sono esenti da questa mancanza, come si vede chiaramente dal fotogramma tratto dalla vecchia sigla del TG di Rai Tre. Si può notare la presenza di isole più piccole, come l'arcipelago della Nuova Zemlja, Ceylon e Hispaniola.
Corriere della Sera, 7 Maggio 2007

In questo numero (pagine 8 e 9) compare un'altra cartina europea e stranamente all'Islanda si preferisce una bella bandiera...


Finiamo con un ulteriore campionario di mappe dove l'Islanda è assente...


Gli errori di Banca d'Italia e Corriere della Sera


Altre 4 cartine incriminate

 

Vito La Colla




 Articoli e pagine correlate
   Islanda
   Città e Capitali Estreme: Reykjavik



 Trova i migliori hotel in Islanda
Reykjavik
Keflavik
Akureyri
Selfoss