Home > Asia > Corea del Sud Condividi su  
bandiera Repubblica di Corea
Daehan Min-guk

Posizione in Asia

Confini:

Corea del Nord a NORD
Mar Giallo ad OVEST
Mar del Giappone ad EST
Mar Cinese Orientale a SUD

Forma di governo Repubblica presidenziale
Superficie 100.221 Km²
Popolazione 51.069.000 ab. (censimento 2015)
Densità 510 ab/Km²
Capitale Seoul (9.905.000 ab., 23.575.000 aggl. urbano)
Moneta Won sudcoreano
Indice di sviluppo umano 0,898 (17° posto)
Lingua Coreano
Speranza di vita M 79 anni, F 86 anni


   La Corea del Sud s'è divisa dalla parte settentrionale nel 1948; al contrario dei 'cugini' ha mantenuto uno sviluppo economico sostenuto ed è un Paese tecnologicamente molto avanzato. Il territorio è piuttosto variegato, molto estese e frastagliate le coste su Mar Giallo e Mar Cinese Orientale, dove sono presenti un gran numero di insenature ed isole, più regolari invece quelle sul Mar del Giappone ad est.


 GEOGRAFIA FISICA

   Il 70% circa del territorio è occupato da catene montuose ed altipiani, il resto è dato da pianure poco estese, ubicate soprattutto nella parte occidentale; notevole l'estensione boschiva vista l'alta densità di popolamento.

   Nonostante la montuosità del Paese non si raggiungono grandi elevazioni, l'altezza media è infatti di soli 440 metri; la vetta più alta, l'Hallasan (1.950 m.), si trova sull'isola di Jeju, mentre nella Corea continentale la montagna più elevata è lo Jirisan (1.915 m.).

   La Corea del Sud è piuttosto ricca d'acque, il fiume maggiore, il Nakdong (510 Km), nasce sui Monti Taebaek e scorre verso sud prima di sfociare nello Stretto di Corea nei pressi di Busan; anche l'Han (494 Km) nasce nelle stesse montagne pochi chilometri dalla sorgente del Nakdong, ma si dirige ad ovest e sfocia nel Mar Giallo dopo aver bagnato la capitale Seoul; il terzo corso d'acqua più lungo, il Geum (398 Km) nasce invece a sud nei Monti Sobaek e con un andamento ad arco raggiunge il Mar Giallo ad ovest.

   I principali laghi sudcoreani sono di origine artificiale, quelli naturali sono spesso delle paludi, i maggiori si trovano nel sud-est, il Woopo (8,5 Km²) è quello più ampio.

   Numerosissime le isole, se ne contano infatti oltre 4.000 in tutta la Corea del Sud, in particolare ad ovest e sud; Jeju (1.825 Km²) è di gran lunga la più estesa, seguita da Geoje (383 Km²), Jindo (363 Km²), Ganghwa (302 Km²) e Namhae (300 Km²); di conseguenza lo sviluppo costiero è abbastanza alto, 2.400 chilometri.

   Il clima è temperato ed è influenzato dai monsoni con precipitazioni concentrate in special modo nei mesi estivi, di conseguenza caldi ed umidi, gli inverni sono abbastanza freddi, in quanto da nord penetrano venti di origine siberiana.


 GEOGRAFIA UMANA

   La divisione amministrativa della Corea del Sud è variegata, vi sono infatti 9 province, di cui una autonoma (Jeju), 6 città metropolitane, il distretto della capitale ed il distretto speciale della città di Sejong, dove sono stati spostati alcuni ministeri ed agenzie governative. Il tasso di urbanizzazione è dell'83%.

   Nell'area della capitale Seoul (9.905.000 ab., 23.575.000 aggl. urbano), che comprende Incheon (2.890.000 ab.) e Suwon (1.195.000 ab.) oltre a diversi altri centri urbani sopra il mezzo milione di abitanti, vive quasi metà della popolazione sudcoreana; molte le città che superano il milione di persone, Busan (3.450.000 ab., 3.885.000 aggl. urbano), il maggior porto del Paese, Daegu (2.465.000 ab.), Daejeon (1.540.000 ab.), Gwangju (1.505.000 ab.), Ulsan (1.165.000 ab.) e Changwon (1.060.000 ab.).

   La popolazione è composta al 97,3% da Coreani, gli stranieri presenti sono soprattutto Cinesi (1,4%); il 46% degli abitanti non professa nessuna fede, il 29% è cristiano, il 23% buddhista.


 TURISMO

   Il numero di turisti ha superato la soglia dei 10 milioni negli ultimissimi anni, con un trend in crescita costante; la Corea del Sud può offrire attrazioni sia legate ad aspetti culturali e storici che ambientali.

   Siti web turistici: La Corea vista da un italiano In Italiano - Visit Korea In Inglese

    Video

Alcuni dei più scenici e spettacolari panorami della Corea del Sud.








 Cerca hotels in Corea del Sud
Seoul
Busan
Incheon
Jeju