Home > America del Nord e Centrale > Cuba Condividi su  

bandiera Repubblica di Cuba
República de Cuba

Posizione in Nord-Centro America

Confini:

Circondata dall'Oceano Atlantico
Stati Uniti d'America (base navale di Guantanamo) a SUD

Forma di governo Repubblica presidenziale socialista
Superficie 109.884 Km²
Popolazione 11.167.000 ab. (censimento 2012)
11.236.000 ab. (stime 2016)
Densità 102 ab/Km²
Capitale L'Avana (2.120.000 ab.)
Moneta Peso cubano
Indice di sviluppo umano 0,769 (67° posto)
Lingua Spagnolo
Speranza di vita M 77 anni, F 81 anni


   Cuba è la più grande delle isole delle Antille ed anche quella con la storia più particolare, visto che è un caso geo-politico unico nel panorama mondiale. Cuba dista circa 200 Km dalle coste della Florida ed è di forma molto allungata (1.200 Km di estensione da est ad ovest); fanno parte del territorio anche molte altre isole che circondano quella principale.


 GEOGRAFIA FISICA

   Cuba è un arcipelago formato da oltre 4.000 fra isole, isolotti ed atolli, con l'omonima isola principale (104.553 Km²) che costituisce il 95% della superficie del Paese, seguono in ordine di grandezza l'Isla de la Juventud (2.204 Km²), situata a sud-ovest, Cayo Romano (777 Km²), Cayo Coco (370 Km²) e Cayo Sabinal (335 Km²), questi ultimi tutti a poca distanza dalla costa settentrionale di Cuba; lo sviluppo costiero complessivo è di 5.746 chilometri.

   Il territorio è in prevalenza pianeggiante, alcuni isolati rilievi, con altezze massime di poco superiori ai mille metri, si trovano nella parte occidentale e centrale dell'isola, mentre è quasi tutta montuosa l'area sud-orientale di Cuba, dove si sfiorano i duemila metri nella Sierra Maestra, che ha come vetta più elevata il Pico Real del Turquino (1.974 m.).

   Cuba è abbastanza ricca di corsi d'acqua, ma la forma dell'isola ne ha limitato la lunghezza e la portata, comunque discreta nei mesi più piovosi; il fiume più lungo del Paese, il Rio Cauto (343 Km), nasce nella Sierra Maestra ed è l'unico a superare i duecento chilometri. Non sono presenti molti bacini lacustri naturali, il più esteso fra questi è la Laguna de Leche (72 Km²), diversi invece i laghi artificiali nati per scopi energetici.

   Il clima è tropicale e presenta due distinte stagioni, una umida fra Maggio ed Ottobre ed una secca fra Novembre ed Aprile, quando le temperature medie scendono fino a 21-22°C, mentre in estate si attestano attorno a 27-28°C; le precipitazioni sono in genere discrete (poco oltre i 1.000 mm annuali), più abbondanti sulle catene montuose ed inferiori lungo le coste meridionali; il Paese è attraversato in tarda estate da uragani più o meno violenti.


 GEOGRAFIA UMANA

   Cuba è suddivisa a livello amministrativo in 15 province ed 1 municipalità speciale (l'Isla de la Juventud) ed il tasso di urbanizzazione è del 77%; la capitale L'Avana (2.120.000 ab.) è il centro economico/culturale ed unica metropoli del Paese, le altre città più popolose sono Santiago de Cuba (434.000 ab.), Camagüey (305.000 ab.), Holguín (293.000 ab.), Guantánamo (217.000 ab.) e Santa Clara (215.000 ab.).

   I Bianchi (64%) costituiscono poco meno dei 2/3 della popolazione, i Mulatti/Meticci il 27% ed i Neri il9%;la religione cattolica (60%) è la fede più professata, con minoranze soprattutto protestanti, mentre il 24% non è religioso, alcuni abitanti seguono tuttora rituali animisti di origine africana.


 TURISMO

   Il turismo è un settore in costante espansione e molto importante per l'economia di Cuba, grazie a circa 3 milioni di visitatori all'anno, attratti sia dal clima e dai paesaggi oceanici, che dalla ricca storia e cultura di questo Paese.

   Siti web turistici: Ufficio del Turismo di Cuba In Italiano
   Testi ed Articoli: La base statunitense di Guantànamo

    Fotografie (clicca per ingrandire)

L'Avana Varadero Cienfuegos
L'AvanaVaraderoCienfuegos

    Video

Video che si sofferma sia sull'ambiente naturale che sugli aspetti culturali di Cuba.