Home > Africa > Benin Condividi su  

bandiera Repubblica del Benin
République du Bénin

Posizione in Africa


Confini:

Togo a OVEST
Burkina Faso a NORD-OVEST
Niger a NORD
Nigeria ad EST
Oceano Atlantico a SUD

Forma di governo Repubblica presidenziale
Superficie 114.763 Km²
Popolazione 10.009.000 ab. (censimento 2013)
10.883.000 ab. (stime 2016)
Densità 95 ab/Km²
Capitale Porto-Novo (264.000 ab., 500.000 aggl. urbano)
Moneta Franco CFA
Indice di sviluppo umano 0,480 (166° posto)
Lingua Francese (ufficiale), idiomi regionali
Speranza di vita M 60 anni, F 63 anni


   Il Benin si trova ad ovest della Nigeria ed è uno dei Paesi del Golfo di Guinea, su cui si affaccia a sud per un tratto relativamente breve. Il livello di vita del Benin è piuttosto basso, anche perchè questa Nazione non dispone di molte risorse, con l'economia troppo legata all'esportazione del cotone ed al fluttuare del suo prezzo; il centro nevralgico del Benin è l'area urbana fra Porto-Novo e Cotonou.


 GEOGRAFIA FISICA

   Il territorio è pianeggiante per quanto riguarda la breve fascia costiera sull'Oceano Atlantico (120 Km di lunghezza in tutto), ma già dopo un centinaio di chilometri si trasforma in altopiano, con alcuni modesti rilievi a ridosso dei confini con Nigeria e Togo, che raggiungono al massimo poco più di seicento metri, a partire dal Monte Sokbaro (658 m.), la cima più elevata del Benin.

   La costa è piuttosto regolare e piatta, con una serie di lagune chiuse da cordoni litoranei sabbiosi; qui si sono formate anche alcune isole ed isolette, mentre l'Atlantico ne è privo.

   Tutti i maggiori corsi d'acqua nascono nell'area centro-settentrionale del Paese ed hanno orientamento nord-sud o sud-nord, con i primi che sfociano nell'Atlantico oppure sono tributari del maggior fiume interamente in territorio del Benin, l'Ouémé (510 Km); i restanti fiumi fanno parte dei bacini del Volta o del Niger (150 Km il tratto in Benin, totale 4.180 Km), terzo fiume africano per lunghezza, che segna oltre metà del confine col Niger, non entrando però mai completamente in questo Paese.

   A pochi chilometri dall'Oceano si trovano un paio di bacini lacustri naturali di discrete dimensioni, il Lago Nokoué (160 Km²) ed il Lago Ahémé (78 Km²); procedendo verso nord sono inoltre presenti altri laghi più piccoli.

   Il clima è di tipo tropicale, nella zona più meridionale vede l'alternarsi di due periodi umidi (fra fine Marzo e Luglio e fra Settembre ed Ottobre) ad altrettanti periodi più secchi, con piogge quasi assenti in Dicembre e Gennaio, mentre nel resto del Paese vi sono due stagioni marcate, quella umida estiva fra Aprile ed Ottobre e quella secca invernale fra Novembre e Marzo, anche se questa si allunga procedendo verso l'estremità settentrionale del Benin, che è quindi anche l'area meno piovosa del Paese, il quale riceve in media sui 1.000-1.300 mm di precipitazioni annuali; le temperature sono dovunque piuttosto alte e con differenze di solo una manciata di gradi fra mesi più freschi e quelli più caldi al sud, mentre vi è uno scarto più marcato al nord (7-8°C).


 GEOGRAFIA UMANA

   Il Benin è suddiviso a livello amministrativo in 12 dipartimenti, con un netto sbilanciamento di popolamento verso la costa, dove sono ubicate le principali città, Cotonou (679.000 ab., 1.205.000 aggl. urbano), la capitale Porto-Novo (264.000 ab., 500.000 aggl. urbano) e Godomey (253.000 ab.), mentre Parakou (255.000 ab.) è il centro urbano più popoloso fuori da quest'area; il tasso di urbanizzazione è del 45%.

   I Fon (38,5%) sono il gruppo etnico più numeroso, seguono Adja (15%), Yoruba (12%), Bariba (9,5%) e Peul (8,5%); poco meno del 2% della popolazione proviene da uno dei Paesi confinanti (Niger e Togo in particolare) o, in misura minore, dal resto dell'Africa; la situazione religiosa è piuttosto variegata, i musulmani sono il 27,5%, poco meno i cattolici (25,5%) che rappresentano oltre la metà dei cristiani (48,5% in tutto), è inoltre abbastanza diffuso il vudù (11,5%), mentre il 6% non è religioso.


 TURISMO

   Il Benin non registra grandi flussi turistici, le attrazioni principali sono i parchi nazionali del nord e le città maggiori per quanto riguarda cultura ed architettura.

   Siti web turistici: Benin Guide Voyage In Francese

    Video

Piccolo assaggio di questo Paese, con una breve presentazione di alcune delle attrazioni presenti.